Diocesi di Eleuteropoli di Palestina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eleuteropoli di Palestina
Sede vescovile titolare
Dioecesis Eleutheropolitana in Palaestina
Patriarcato di Gerusalemme
Sede titolare di Eleuteropoli di Palestina
Resti della chiesa crociata di Beyt Govrin (Eleutheropolis)
Vescovo titolare sede vacante
Istituita XIX secolo
Stato Israele
Diocesi soppressa di Eleuteropoli di Palestina
Suffraganea di Cesarea
Eretta ?
Soppressa ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Eleuteropoli di Palestina (in latino: Dioecesis Eleutheropolitana in Palaestina) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Eleuteropoli di Palestina, il cui sito archeologico si trova oggi nei pressi del kibbutz di Beyt Govrin (l'antico villaggio arabo di Beit Jibrin) nell'odierno Israele, è un'antica sede vescovile della provincia romana della Palestina Prima nella diocesi civile d'Oriente. Essa faceva parte del Patriarcato di Gerusalemme ed era suffraganea dell'arcidiocesi di Cesarea.

Oggi Eleuteropoli di Palestina sopravvive come sede vescovile titolare; la sede è vacante dal 15 novembre 1966.

Cronotassi dei vescovi greci[modifica | modifica wikitesto]

  • Macrino † (menzionato nel 325)
  • Aezio † (prima del 341 - dopo il 347)
  • Teofilo † (prima del 359 - circa 362 nominato vescovo di Castabala)
  • Eutichio † (menzionato nel 363)
  • Turbo † (circa 380/390)
  • Zebenno † (circa 393 - dopo il 415)
  • Gregorio † (menzionato nel 518)
  • Anastasio † (menzionato nel 536)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Johannes Werner von Veyder † (12 novembre 1703 - 30 ottobre 1723 deceduto)
  • Jean François Fouquet, S.J. † (21 marzo 1725 - 14 marzo 1741 deceduto)
  • James Murphy † (8 maggio 1798 - 3 novembre 1801 succeduto vescovo di Clogher)
  • Franciszek Lewiński † (3 luglio 1826 - 15 luglio 1854 deceduto)[1]
  • Eustachio Vito Modesto Zanoli, O.F.M.Ref. † (7 agosto 1857 - 17 maggio 1883 deceduto)
  • Théodore-Herman Rutjes, C.I.C.M. † (11 dicembre 1883 - 4 agosto 1896 deceduto)
  • Bolesław Hieronim Kłopotowski † (2 agosto 1897 - 14 dicembre 1899 nominato vescovo di Luc'k e Žytomyr)
  • František Borgia Krásl † (27 luglio 1901 - 27 luglio 1907 deceduto)
  • Paul-Eugène Roy † (8 aprile 1908 - 26 giugno 1914 nominato arcivescovo titolare di Seleucia Pieria)
  • Nicolás de Carlo † (2 agosto 1918 - 1º agosto 1940 nominato vescovo di Resistencia)
  • Michel Thomas Verhoeks, C.M. † (16 ottobre 1941 - 8 maggio 1952 deceduto)
  • Giuseppe de Nardis † (1º aprile 1953 - 18 dicembre 1956 deceduto)
  • Alfred Matthew Stemper, M.S.C. † (5 luglio 1957 - 15 novembre 1966 nominato vescovo di Kavieng)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per i vescovi Murphy e Lewiński. cfr. Moroni, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi