Diocesi di Djougou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diocesi di Djougou
Dioecesis Diuguensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Parakou
Mappa della diocesi
Vescovo Bernard de Clairvaux Toha Wontacien, O.S.F.S.
Presbiteri 57, di cui 40 secolari e 17 regolari
1.249 battezzati per presbitero
Religiosi 20 uomini, 60 donne
Abitanti 641.198
Battezzati 71.213 (11,1% del totale)
Superficie 11.126 km² in Benin
Parrocchie 23
Erezione 10 giugno 1995
Rito romano
Cattedrale Sacro Cuore
Indirizzo B.P. 125, Djougou, Benin
Dati dall'Annuario pontificio 2020 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Benin

La diocesi di Djougou (in latino: Dioecesis Diuguensis) è una sede della Chiesa cattolica in Benin suffraganea dell'arcidiocesi di Parakou. Nel 2019 contava 71.213 battezzati su 641.198 abitanti. È retta dal vescovo Bernard de Clairvaux Toha Wontacien, O.S.F.S.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende il dipartimento di Donga in Benin.

Sede vescovile è la città di Djougou, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore.

Il territorio è suddiviso in 23 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 10 giugno 1995 con la bolla Quo aptius proveheretur di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Natitingou. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Cotonou.

Il 16 ottobre 1997 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Parakou.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

  • Paul Kouassivi Vieira † (10 giugno 1995 - 21 marzo 2019 deceduto[1])
    • Sede vacante (2019-2022)[2]
  • Bernard de Clairvaux Toha Wontacien, O.S.F.S., dal 12 febbraio 2022

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi nel 2019 su una popolazione di 641.198 persone contava 71.213 battezzati, corrispondenti all'11,1% del totale.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
1998 9.161 294.801 3,1 18 10 8 508 8 28 7
2001 10.441 313.576 3,3 20 11 9 522 9 36 7
2003 15.480 315.982 4,9 24 16 8 645 10 38 10
2004 17.221 338.650 5,1 23 16 7 748 9 37 10
2006 18.760 346.000 5,4 28 20 8 670 10 40 13
2010 36.556 406.000 9,0 44 31 13 830 17 59 13
2013 45.749 447.000 10,2 49 35 14 933 19 55 21
2016 58.501 600.904 9,7 53 36 17 1.103 21 64 22
2019 71.213 641.198 11,1 57 40 17 1.249 20 60 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Communiqué, su www.eglisecatholiqueaubenin.com. URL consultato il 21 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 21 marzo 2019).
  2. ^ Durante la vacanza della sede fu amministratore apostolico Pascal N'Koué, arcivescovo metropolita di Parakou.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN154954486 · LCCN (ENn99010016 · WorldCat Identities (ENlccn-n99010016
  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi