Diocesi di Copenaghen (luterana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Copenaghen
Chiesa di Danimarca
Rundetårn view 2 new version.jpg
Vescovo Peter Skov-Jakobsen
Erezione 1922
Cattedrale Nostra Signora
Sito web kirkenikbh.dk
 

La diocesi di Copenaghen (in danese: Københavns Stift) è una diocesi della chiesa di Danimarca. Dal 1º settembre 2009 il vescovo è Peter Skov-Jakobsen.

Organizzazione territoriale[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Copenaghen comprende la città di Copenaghen, Frederiksberg, Amager, Tårnby, Dragør e l'isola di Bornholm.

La sede vescovile è a Copenaghen, presso la cattedrale di Nostra Signora.

La diocesi è composta da 9 decanati, conta 107 sacerdoti e 119 chiese.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata fondata nel 1922 in seguito alla divisione della diocesi di Zelanda nelle diocesi di Roskilde e di Copenaghen.

Vescovi di Copenaghen[modifica | modifica wikitesto]

Il vescovo di Copenaghen ha uno status speciale come primus inter pares tra i vescovi danesi, ma non porta il titolo di arcivescovo. Il capo amministrativo della chiesa è il ministro degli Affari Ecclesiastici (e la regina).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]