Diocesi di Aptuca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aptuca
Sede vescovile titolare
Dioecesis Aptucensis
Chiesa latina
Vescovo titolare Reinhard Pappenberger
Istituita 1933
Stato Tunisia
Diocesi soppressa di Aptuca
Suffraganea di Cartagine
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Aptuca (in latino: Dioecesis Aptucensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Aptuca (Henchir-Oudeca nell'odierna Tunisia) è un'antica sede episcopale della provincia romana dell'Africa Proconsolare, suffraganea dell'arcidiocesi di Cartagine.

Due sono i vescovi noti di questa antica diocesi. Alla conferenza di Cartagine del 411, che vide riuniti assieme i vescovi cattolici e donatisti dell'Africa, parteciparono due vescovi con lo stesso nome, Ianuario (Gennaro), uno per parte cattolica e l'altro per parte donatista.

Oggi Aptuca sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale vescovo titolare è Reinhard Pappenberger, vescovo ausiliare di Ratisbona.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Ianuario † (menzionato nel 411)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Alfonso Niehues † (3 agosto 1965 - 18 maggio 1967 succeduto arcivescovo di Florianópolis)
  • Alois Stöger † (3 luglio 1967 - 12 dicembre 1999 deceduto)
  • Richard Joseph Malone (27 gennaio 2000 - 10 febbraio 2004 nominato vescovo di Portland)
  • Andrews Thazhath (18 marzo 2004 - 22 gennaio 2007 nominato arcivescovo di Trichur)
  • Reinhard Pappenberger, dal 6 febbraio 2007

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi