Diocesi di Acolla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acolla
Sede vescovile titolare
Dioecesis Achollitana
Chiesa latina
Sede titolare di Acolla
Rovine di Acolla
Vescovo titolare Eusebio L. Elizondo Almaguer, M.Sp.S.
Istituita 1933
Stato Tunisia
Diocesi soppressa di Acolla
Eretta  ?
Soppressa  ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Acolla (in latino: Dioecesis Achollitana) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Acolla, identificabile con Ras Boutria a 45 km a nord di Sfax nell'odierna Tunisia, è un'antica sede episcopale della provincia romana di Bizacena.

Gli scavi archeologici condotti nel XX secolo hanno identificato con certezza due battisteri, segno della coesistenza, cosa comune nell'Africa romana pre-araba, delle cattedrali cattolica e donatista.

Sono due i vescovi noti di Acolla. Restituto fu tra i prelati cattolici convocati a Cartagine dal re vandalo Unerico nel 484. Quinto partecipò ad un sinodo antimonotelita di Cartagine del 646 e sottoscrisse la lettera al patriarca di Costantinopoli Paolo, che in seguito fu letta durante il sinodo romano indetto da papa Martino I nel 649.

Oggi Acolla sopravvive come sede vescovile titolare; l'attuale vescovo titolare è Eusebio L. Elizondo Almaguer, vescovo ausiliare di Seattle.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Restituto † (menzionato nel 484)
  • Quinto † (menzionato nel 646)

Cronotassi dei vescovi titolari[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Ludovico Van der Veen Zeppenfeldt, O.P. † (11 novembre 1948 - 4 luglio 1957 deceduto)
  • Evelio Domínguez Recinos † (11 settembre 1957 - 20 aprile 1988 deceduto)
  • Georges Pierre Soubrier, P.S.S. (25 giugno 1988 - 10 ottobre 1996 nominato vescovo di Nantes)
  • Gregory Michael Aymond (19 novembre 1996 - 2 giugno 2000 nominato vescovo coadiutore di Austin)
  • Henry Theophilus Howaniec, O.F.M. (14 ottobre 2000 - 17 maggio 2003 nominato vescovo di Santissima Trinità in Almaty)
  • Nestor Celestial Cariño (11 giugno 2003 - 1º aprile 2005 nominato vescovo di Legazpi)
  • Eusebio L. Elizondo Almaguer, M.Sp.S., dal 12 maggio 2005

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi