Dindo Yogo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Dindo Yogo (Lokutu, 30 dicembre 195523 agosto 2000) è stato un cantante di soukous ("rumba congolese") della Repubblica Democratica del Congo.

Ha militato in diverse formazioni storiche del genere, inclusi Zaïko Langa Langa, Langa Langa Stars e Viva La Musica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dindo Yogo nacque a Lokutu, nell'odierna Repubblica Democratica del Congo (allora Zaire) nel 1955. Prima di compiere vent'anni entrò nell'Orchestra Macchi, uno dei più noti gruppi di musica soukous dell'epoca, che rivaleggiava con i celebri Zaïko Langa Langa. Nell'Orchestra Macchi compose, tra l'altro, Lola Muana, uno dei suoi brani più noti. Nel 1975 fu espulso dall'Orchestra Macchi e fondò un proprio gruppo, chiamato Etumba Na N'gwaka. Nel 1978, in un momento in cui era sul punto di abbandonare la musica, Yogo fu chiamato da Papa Wemba a far parte della sua nuova formazione, Viva La Musica. Con i Viva Dindo compose numerosi successi, come Sina Ndungu e Keni Ya Bolingo. Nel 1981 Yogo abbandonò i Viva per dare via a una nuova formazione, i 7 Patrons de Langa Langa Stars, insieme a Evoloko Jocker, Esperant Djengaka e Djuna Djanana. Quando i Langa Langa Stars si sciolsero, nel 1990, Dindo Yogo fu chiamato a far parte degli Zaïko Langa Langa, che nel frattempo avevano cambiato numerose volte formazione (negli Zaiko avevano in precedenza militato anche gli stessi Papa Wemba ed Evoloko Joker). Nel 1991 abbandonò anche gli Zaiko Langa Langa a causa di un problema contrattuale. In seguito è stato cantante di altre formazioni, fra cui Nguaka Aye e una nuova incarnazione della sua vecchia orchestra Etumba Na N'gwaka. È morto di infarto nell'agosto del 2000.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN302586576 · ISNI (EN0000 0004 0903 3669 · BNF (FRcb13965853c (data) · WorldCat Identities (ENviaf-302586576