Dimero dell'acqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Struttura del dimero dell'acqua. In blu gli atomi di ossigeno, bianchi gli atomi di idrogeno

Il dimero dell'acqua è il più piccolo cluster o complesso intermolecolare di molecole d'acqua. Consiste di due molecole di debolmente legate mediante legame idrogeno.

Struttura e proprietà[modifica | modifica wikitesto]

L'energia di interazione o binding energy di può essere definita come la differenza di energia tra prodotti e reagenti della reazione di dissociazione del complesso

ovvero

Il suo valore sperimentale è attorno a 5.0 kcal/mole. La binding energy stimata a livello ab initio è attorno a 5-6 kcal/mole, a seconda del metodo della chimica quantistica utilizzato per il calcolo. La sua struttura presenta un piano di simmetria su cui giacciono i due atomi di ossigeno e l'atomo di idrogeno tra i due. La distanza stimata è attorno a 2,9 Å, mentre la distanza relativa al legame ad idrogeno è attorno a 1.9 Å.

Coordinate cartesiane[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate cartesiane (Å) del dimero dell'acqua. (Struttura ottimizzata a livello b3lyp/6–311G**)

O     0.787236     0.986082     0.00000
H     0.743551     1.547562     0.75596
H     0.743551     1.547562    -0.75596
H    -0.462902    -0.643264     0.00000
O    -1.134456    -1.310368     0.00000
H    -0.688465    -2.139173     0.00000

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia