Diletta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Diletta è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

È un nome dal chiaro valore affettivo, usato soprattutto nella forma femminile[1][2]. Deriva dal latino Dilecta, da diligere ("amare per elezione, per scelta"), quindi significa "preferita", "teneramente amata"[1][2]. È diffuso nell'Italia centrosettentrionale, nel 2015 il 25,8% delle persone di sesso femminile con questo nome risiede in Lombardia (alte percentuali anche in Veneto, Campania e Toscana), in rapporto alla popolazione regionale la più alta diffusione è in Friuli Venezia Giulia (buona densità anche in Lombardia, Toscana, Molise e Veneto)[3]; la sua forma maschile è attestata soprattutto in Toscana.[senza fonte]

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Nessuna santa ha mai portato questo nome, che quindi è adespota; l'onomastico si può festeggiare il 1º novembre, in occasione di Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi