Digital Library for Dutch Literature

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Digital Library for Dutch Literature
Digitale Bibliotheek voor de Nederlandse Letteren
sito web
URLwww.dbnl.org
Tipo di sitoLetteratura olandese online
LinguaOlandese
ProprietarioFondazione DBNL
Creato daMaatschappij der Nederlandse Letterkunde
Lancio1999
FatturatoDonazione

Digital Library for Dutch Literature è un sito web (abbreviato in DBNL) sulla lingua e la letteratura olandese. Il sito contiene migliaia di testi letterari, letteratura secondaria e informazioni aggiuntive, come biografie, ritratti e collegamenti ipertestuali. Il DBNL è un'iniziativa della fondazione DBNL creata nel 1999 dalla Maatschappij der Nederlandse Letterkunde.

La realizzazione del sito DNBL è stata resa possibile grazie alle donazioni, tra l'altro, dell'"Organizzazione olandese per la ricerca scientifica" (olandese: Nederlandse Organisatie voor Wetenschappelijk Onderzoek) e Nederlandse Taalunie. Dal 2008 al 2012, l'editore è stato René van Stipriaan.[1] Il lavoro è stato realizzato da otto persone a Leida (dal 2013: a L'Aia), 20 studenti, e 50 persone nelle Filippine che si occupano della scansione dei testi.[1]

Basic library: 1000 testi chiave[modifica | modifica wikitesto]

Il DBNL contiene (o lo conterrà nell'immediato futuro), il completo "canone della letteratura olandese" (olandese: "basisbibliotheek"), costituito da 1000 testi chiave sulle culture olandesi e fiamminghe.[1] Il presidente del comitato che ha scelto i pezzi è Paul Schnabel.[1] Tuttavia, alcuni testi classici di letteratura olandese, come il romanzo del 1947 di Gerard Reve, "Le serate" (olandese: "De Avonden" ) e il romanzo del 1966 di Willem Frederik Hermans, "Oltre il sonno" (olandese: Nooit meer slapen) mancano per motivi di copyright.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (NL) Somers, Maartje, Van abel spel tot Achterhuis: de basisbibliotheek - het Nederlands erfgoed in duizend sleutelteksten, in NRC Handelsblad, p. 10-14, 4 aprile 2008. URL consultato il 22 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 1788 1705
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura