Diga di Miyagase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diga di Miyagase
Miyagasedam.JPG
StatoGiappone Giappone
PrefetturaPrefettura di Kanagawa
FiumeNakatsu
UsoControllo delle piene, approvvigionamento idrico, produzione di energia idroelettrica
ProprietarioMinistero del Territorio, delle Infrastrutture, dei Trasporti e del Turismo (Giappone)
Inizio lavori1971
Inaugurazione2000
Tipoa gravità
Bacino irrigato213,9 km²
Superficie del bacino460 ha
Volume del bacino193 milioni di
Altezza156 m
Lunghezza400 m
Capacità energetica24 MW
Coordinate35°32′32″N 139°14′57.6″E / 35.542222°N 139.249333°E35.542222; 139.249333Coordinate: 35°32′32″N 139°14′57.6″E / 35.542222°N 139.249333°E35.542222; 139.249333
Mappa di localizzazione: Giappone
Diga di Miyagase

La diga di Miyagase (宮ヶ瀬ダム Miyagase damu?) è una diga sul fiume Kawauchi, un affluente principale del fiume Sagami nel cittadina distretto di Aikō, nella prefettura di Kanagawa in Giappone. Essa si trova a cavallo del confine tra il villaggio di Kiyokawa (nella cittadina di Aikawa) e l'ex cittadina di Tsukui (ora parte della città di Sagamihara).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il potenziale del fiume Sagami per lo sfruttamento dell'energia idroelettrica cominciò ad essere sviluppato negli anni 1930s, con la crescita dell'industria e del consumo elettrico nella cintura industriale di Yokohama-Kanagawa. I lavori sulla diga di Sagami, la prima diga sul corso principale del fiume Sagami, cominciarono nel 1938; tuttavia, la mancanza di finanziamenti e l'avvento della Seconda guerra mondiale ritardarono il completamento fino a dopo la fine della guerra. I lavori sulla diga di Shiroyama furono completati nel 1965. La crescita della popolazione della vicina Atsugi e l'accresciuto bisogno di acqua ad uso industriale e potabile stimolarono i piani per ulteriori dighe sugli affluenti del fiume Sagami. I piani per la diga di Miyagase furono finalizzati nel 1969 con i lavori che iniziarono nel 1971. A causa delle dimensioni enormi della diga e il bisogno di spostare circa 300 famiglie dall'area inondata dalla diga, la costruzione fu completata solo nell'anno 2000.

Progetto[modifica | modifica wikitesto]

La diga di Miyagase è una diga a gravità in calcestruzzo a nucleo cavo. Fu progettata da un consorzio della Kajima Construction, della Obayashi Corporation e della Toda Corporation. La diga fu progettata come diga multifunzionale. Oltre a consentire il controllo delle piene, fornisce il 90% dell'acqua potabile ai due terzi della popolazione della prefettura di Kanagawa, incluse le città di Kawasaki, Yokohama e Yokosuka. Fornisce anche l'acqua all'associata centrale idroelettrica di Aikawa, che ha una capacità stimata di 24.000 KW di potenza.

La diga, alta 156 m, è la seconda diga più alta nella regione di Kantō. La diga di Miyagase è la più alta e la più grande diga in calcestruzzo compattato a rulli del Giappone.[1]

Il bacino creato dalla diga, il lago Miyagase (宮ヶ瀬湖 Miyagase-ko?), è un popolare punto ricreativo nella prefettura di Kanagawa.

Dintorni[modifica | modifica wikitesto]

L'accesso del pubblico alla diga e al suo lago è fornito dalla Strada statale 412.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) T. Uesaka, Rationalized construction of embedded structures in dam bodies constructed by the RCD method, in Luis Berga, J. M. Buil, C. Jofré e S. Chonggang (a cura di), Roller compacted concrete dams: proceedings of the fourth international symposium on roller compacted concrete (RCC) dams, 17–19 novembre 2003, p. 1073, ISBN 978-9-058-09564-0.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Japan Commission on Large Dams, Dams in Japan: Past, Present and Future, CRC Press, 2009, ISBN 978-0-415-49432-8.
  • (EN) Kuniyoshi Takeuchi, Sustainable Reservoir Development and Management, IAHS Press, novembre 1998, ISBN 1-901502-60-0.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]