Difensore dei diritti umani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Difensore dei diritti umani è un termine utilizzato per descrivere una persona che, individualmente o insieme ad altre, agisce per promuovere o proteggere i diritti umani. I difensori dei diritti umani ((EN) Human Rights Defenders) sono quelle donne e quegli uomini che agiscono pacificamente per la promozione e la protezione di questi diritti.

Dichiarazione sui difensori dei diritti umani[modifica | modifica sorgente]

Le Nazioni Unite, il 9 dicembre 1998, hanno adottato la Dichiarazione sui diritti e le responsabilità degli individui, dei gruppi e delle istituzioni sociali per promuovere e proteggere i diritti umani e le libertà fondamentali universalmente riconosciuti. Questa segna un traguardo storico nella lotta per una migliore tutela di coloro a rischio di conduzione di attività legittime a favore dei diritti umani, ed è il primo strumento dell'ONU che riconosce l'importanza e la legittimità del lavoro dei difensori dei diritti umani, così come il loro bisogno di avere una protezione migliore.

Premi per i difensori dei diritti umani[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Vincitori del Premio Martin Ennals 1994-2006.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]