Diego Albanese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego Albanese
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 174 cm
Peso 78 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Ritirato 2006
Carriera
Attività di club¹
1990-1999 San Isidro
1999-2001 Grenoble
2001-2002 Gloucester 14 (10)
2002-2005 Leeds Tykes 36 (15)
2006 San Isidro
Attività da giocatore internazionale
1995-2003 Argentina Argentina 55 (50)
Attività da allenatore
2008-2010 Argentina Argentina U-20

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 30 gennaio 2012

Diego Luis Albanese (Mar del Plata, 17 settembre 1973) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 argentino, in carriera tre quarti ala.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diego Albanese crebbe nel San Isidro Club, con la cui prima squadra esordì giovanissimo nel campionato provinciale dell'Unión de Rugby de Buenos Aires; furono tre in totale le edizioni di tale torneo vinte con la maglia del club biancoceleste.

Nel 1996 giunse l'esordio in Nazionale argentina nel corso del Panamericano, e poco più tardi giunse anche la vittoria nel Sudamericano 1995, la cui ultima partita, contro l'Uruguay, si disputò a metà 1996.

Prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 1999 in Galles in cui si segnalò per l'impresa che valse all'Argentina il passaggio ai quarti di finale, fino a quel momento il miglior risultato internazionale dei Pumas: nell'incontro di spareggio disputato a Lens (Francia, che ospitò alcuni match) contro l'Irlanda, fino a quel momento deciso solo da 7 calci piazzati per parte (Quesada e (Humphreys) e un drop irlandese (ancora Humphreys), Albanese realizzò l'unica meta dell'incontro che, trasformata da Quesada, fissò il risultato 28-24 a favore dei sudamericani[1].

In quello stesso anno divenne professionista e si trasferì in Francia al Grenoble, cui fece poi seguito un periodo di quattro stagioni in Inghilterra, dapprima nel Gloucester, poi nel Leeds Tykes; fu, di nuovo, nella spedizione argentina alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia, torneo nel quale disputò il suo ultimo incontro internazionale, singolarmente contro quell'Irlanda che quattro anni prima aveva contribuito a eliminare con una meta.

Terminato il contratto professionistico con il Leeds nel 2005, anno in cui vinse il suo unico trofeo d'Oltreoceano, la coppa Anglo-Gallese, Albanese tornò in Argentina per disputare nel 2006 la sua ultima stagione, di nuovo con il San Isidro Club.

Dal 2007 collabora con la testata sportiva ESPN in lingua spagnola e dal 2008 al 2010 ha diretto la Nazionale argentina Under-20[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Un protagonista histórico, in El Litoral, 25 maggio 2007. URL consultato il 15 ottobre 2009.
  2. ^ (ES) Diego Albanese será uno de los entrenadores de Los Pumitas [collegamento interrotto], in Rugby Time, 29 febbraio 2008. URL consultato il 15 ottobre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]