Didn't It Rain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Didn't It Rain

Artista Hugh Laurie
Tipo album Studio
Pubblicazione 2013
Durata 52 min : 45 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere Blues
Jazz
Rhythm and blues
Etichetta Warner Bros. Records
Produttore Joe Henry
Hugh Laurie - cronologia
Album precedente
Album successivo
Singoli
  1. Wild Honey
    Pubblicato: 2013

Didn't It Rain è il secondo album discografico dell'attore e musicista Hugh Laurie.

Registrato negli studi della Ocean Way Recording di Los Angeles[1], l'album contiene numerose canzoni blues (come l'album precedente Let Them Talk). Tuttavia, rispetto all'album precedente, Laurie spazia in altri generi del sud degli Stati Uniti, come il Jazz, l'R&B, e il tango. Laurie oltre a cantare, suona il piano e la chitarra, mentre la Copper Bottom Band lo accompagna con altri strumenti; come in Let Them Talk, all'album partecipano, come ospiti, altri musicisti tra i quali Gaby Moreno, Jean McClain, e Taj Mahal.

Didn't It Rain è stato pubblicato il 6 maggio 2013, su iTunes è stata resa disponibile la prenotazione e il download digitale,[2] mentre su Amazon è stato commercializzato il disco in vinile ed un'edizione speciale del CD in formato deluxe (Special Edition Bookpack).

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. The St. Louis Blues – 4:21
  2. Junkers Blues – 2:55
  3. Kiss of Fire – 3:27
  4. Vicksburg Blues – 4:28
  5. The Weed Smoker's Dream – 4:17
  6. Wild Honey – 4:20
  7. Send Me To The 'Lectric Chair – 5:26
  8. Evenin' – 3:03
  9. Didn't It Rain – 2:52
  10. Careless Love – 5:21
  11. One For My Baby – 4:00
  12. I Hate A Man Like You – 4:17
  13. Changes – 3:58

Traccia bonus iTunes:

  1. Unchain My Heart – 3:41

Limited Edition Book pack: Disco 2

  1. Day & Night – 3:07
  2. Junco Partner – 4:21
  3. Louisiana Blues – 3:24
  4. Staggerlee – 3:47
  5. Unchain My Heart – 3:41

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Official Hugh Laurie Website.. URL consultato il 6 giugno 2013.
  2. ^ Didn't It Rain. URL consultato il 6 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]