Dick Higgins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dick Higgins, all'anagrafe Richard Carter Higgins (Cambridge, 15 marzo 1938Québec, 25 ottobre 1998), è stato un poeta e compositore inglese naturalizzato statunitense. Si è occupato dei fenomeni di interrelazione tra le arti fin dal 1957.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò con il compositore John Cage e nel 1961 entrò a far parte del gruppo Fluxus, movimento di avanguardia per il quale l'opera d'arte è un evento totale che ingloba in sé tutte le discipline possibili, annullando le differenze tra poesia, musica, pittura, scultura e teatro.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1963 fondò la casa editrice Something Else Press, che si distinse per la promozione di opere sperimentali. Nello stesso periodo elaborò il concetto di "intermedium", che egli riferì a quelle forme espressive nelle quali le diverse discipline artistiche si intrecciano in una struttura unica e inscindibile. Tale concetto è messo a punto nel 1965 in un famoso saggio intitolato, appunto, Intermedia, pubblicato nella rivista "Something Else Newsletter" (vol. 1, n° 1, Something Else Press, Inc.).

Higgins, artista e studioso infaticabile, usò i più diversi mezzi espressivi. Propose performance, concerti, esposizioni; collaborò a numerose riviste d'arte e di letteratura; tenne conferenze e seminari di studio; pubblicò una cinquantina di libri. Tra i suoi lavori, tutti di stampo fortemente sperimentale, figurano anche opere di poesia sonora e di poesia visuale. Alla storia di quest'ultima dedicò alcuni importanti studi, tra i quali spicca il volume Pattern Poetry. Guide to an Unknown Literature (State University of New York Press, Albany 1987).

Bibliografia essenziale[modifica | modifica sorgente]

  • D. Higgins, Classic palys, Unpublished Editions, Barton, Vermont and New York, New York, 1976
  • D. Higgins, Everyone has sher favorite (his or her), Unpublished Editions, Barton, Vermont and New York, New York, 1977
  • D. Higgins, George Herbert's Pattern Poems: In Their Tradition, Unpublished Editions, West Glover, Vermont and New York, New York, 1977
  • D. Higgins, Some recent snowflakes (and other things), Printed Editions, West Glover, Vermont and New York, New York, 1979
  • D. Higgins, Horizons, Southern Illinois University Press, Carbondale, 1984
  • D. Higgins, Poems plain & fancy, Station Hill Press, Inc., Barrytown, New York, 1986
  • D.Higgins, Pattern Poetry. Guide to an Unknown Literature, State University of New York Press, Albany, 1987

In italiano[modifica | modifica sorgente]

  • D. Higgins, Spartiti figurali e pattern poetry, in "La Taverna di Auerbach", n. 1, 1987
  • D. Higgins, Alle origini della poesia sonora. Dall'armonia imitativa alla glossolalia, in "La Taverna di Auerbach", nn. 5, 6, 7, 8, 1989-1990

Controllo di autorità VIAF: 64035028 LCCN: n80004369

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie