17 (numero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Diciassette)
17
CardinaleDiciassette
OrdinaleDiciassettesimo, -a
Fattorinumero primo
Numero romanoXVII
Numero binario10001
Numero esadecimale11
Valori di funzioni aritmetiche
φ(17) = 16 τ(17) = 2 σ(17) = 18
π(17) = 7 μ(17) = -1 M(17) = -2

Diciassette (cf. latino septendecim, greco ἑπτακαίδεκα) è il numero naturale dopo il 16 e prima del 18.

Proprietà matematiche[modifica | modifica wikitesto]

Chimica[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Altri ambiti[modifica | modifica wikitesto]

  • Fin dall'antichità il numero 17 è stato fortemente collegato alla sfortuna. I più ritengono che la superstizione fosse nata, ai tempi dell'antica Roma, a causa della consuetudine di incidere sulle pietre funerarie la parola "VIXI" (che vuol dire vissi, sono vissuto), il cui anagramma "XVII" equivale a 17 nel sistema di numerazione romano.[1]
  • Nelle competizioni automobilistiche italiane il numero di gara 17 non viene assegnato, dalla morte dei piloti Biagio Nazzaro e Ugo Sivocci, entrambi schiantatisi a breve distanza di tempo con vetture contrassegnate dal numero 17.
  • In Formula 1 il numero 17 è stato ritirato in seguito alla morte di Jules Bianchi.
  • In Francia è il numero telefonico della Polizia

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica