Diamantō Manōlakou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Diamantō Manōlakou (in greco Διαμάντω Μανωλάκου; Il Pireo, 1º marzo 1959) è una politica greca, membro del Parlamento Ellenico e del Partito Comunista di Grecia.

Dal 1992 è membro del Comitato Centrale del Partito Comunista.

Dal 2004 al 2008 è stata eurodeputato, sostituita infine da Costas Droutsas.

Dal 2007 è deputato, essendo stata confermata dalle successive elezioni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]