Devozioni buddhiste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Devozioni sono un elemento importante della pratica religiosa buddhista[1]. Le pratiche devozionali hanno per lo più lo scopo di promuovere la devozione alla Triplice Gemma[2]. La maggior parte dei buddhisti fa uso di rituali per facilitare il perseguimento delle proprie aspirazioni spirituali[3].

Principali pratiche devozionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Offerte simboliche: nei santuari si offrono fiori, incenso, candele, cibi, frutta, acqua e bevande, che vengono posti davanti a immagini del Buddha[4];
  • Inchini: ci si inchina davanti a immagini del Buddha e a religiosi; in quest'ultimo caso, i laici si inchinano davanti ai monaci e i monaci davanti ai monaci più anziani;
  • Prostrazioni: vengono effettuate prima e dopo il canto devozionale e la meditazione;
  • Canti devozionali: il canto è un mezzo per preparare alla meditazione, specialmente nel contesto di una pratica formale (come avviene nei monasteri); in alcune correnti del Buddhismo il canto è usato anche per fini rituali, come l'omaggio al Buddha Amitabha nell'Amidismo, l'omaggio al Sutra del Loto nel Buddhismo Nichiren e l'omaggio alla Triplice Gemma nel Buddhismo Theravada[5];
  • Pellegrinaggi: i pellegrinaggi buddhisti hanno come mete quattro luoghi legati ai principali momenti della vita di Gautama Buddha: il luogo della nascita (Lumbinī), il luogo del risveglio spirituale (Bodh Gaya), il luogo dove predicò il primo sermone (Sārnāth) e il luogo della morte (Kushinagar).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Harvey, op. cit.
  2. ^ Morgan, op. cit.
  3. ^ Encyclopedia of Buddhism, op. cit.
  4. ^ Khantipalo, op. cit.
  5. ^ Indaratana, op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A.A.V.V., Encyclopedia of Buddhism, Macmillan, 2004
  • Peter Harvey, An Introduction to Buddhism:Teaching, History and Practices, Cambridge University Press, 1990
  • Kenneth W. Morgan, The Path of the Buddha:Buddhism Interpreted by Buddhists, Ronald press, New York, 1956
  • Bhikkhu Khantipalo, Lay Buddhist Practice:The Shrine Room, Uposatha Day, Rains Residence, Kandy, Sri Lanka, 1982
  • Elgiriye Indaratana Maha Thera, Vandana:The Album of Pali Devotional Chanting and Hymns, Penang, Malaysia, 2002