Devianti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Devianti
gruppo
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Deviants
Lingua orig.Inglese
AutoreJack Kirby
EditoreMarvel Comics
1ª app.luglio 1976
1ª app. inThe Eternals (vol. 1[1]) n. 1
Editore it.Editoriale Corno
app. it.marzo 1978
app. it. inGli Eterni n. 1
SpecieDevianti
Poteri
  • mutare il proprio genoma
  • guarigione rapida
  • longevità

I Devianti sono una specie immaginaria appartenente ai fumetti Marvel Comics.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I Devianti terrestri sono una specie evolutasi dall'Homo sapiens sapiens, creata eoni fa dai Celestiali. Questi ultimi arrivarono sul pianeta Terra e prelevarono due centinaia di uomini: il primo centinaio venne trasformato in Eterni, il secondo in Devianti.

I Devianti sono in costante conflitto con gli Eterni, in quanto ciascuna specie cerca di prendere il sopravvento sull'altra e di guidare l'umanità in vista del raccolto finale compiuto dai Celestiali e dall'Orda. Come gli Eterni, i Devianti non sono una mutazione che interessa unicamente gli esseri umani terrestri: i Celestiali hanno infatti condotto il loro controllo genetico su innumerevoli pianeti, quindi innumerevoli pianeti vedono questa distinzione fra specie evolutesi da quella dominante, Eterni e Devianti.

I Devianti sono una specie crudele e bellicosa; i Devianti terrestri sono sempre stati in guerra con il genere umano, con gli Eterni e persino con i Celestiali. Il conflitto con questi ultimi, in particolare, portò alla distruzione della capitale dei Devianti, Lemuria, che venne sommersa dalle acque. Fra le rovine di Lemuria i Devianti tentano ancora di riprendere il controllo del pianeta Terra, tramando complotti e ampliando le loro vastissime conoscenze tecnologiche.

Skrull[modifica | modifica wikitesto]

I Celestiali hanno compiuto i loro esperimenti genetici anche sul pianeta degli Skrull, Skrullos. Gli attuali Skrull sono i discendenti dei Devianti, che hanno nettamente prevalso sulle altre due specie (Skrull originali e Skrull Eterni); gli Skrull mostrano infatti le stesse caratteristiche dei Devianti terrestri (mutano forma e sono particolarmente crudeli e aggressivi). Gli unici esponenti delle altre due specie sono lo Skrull Originale e lo Skrull Eterno (Kly'bn).

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

I Devianti sono molto meno potenti dei perfetti Eterni, ma la loro enorme capacità riproduttiva ovvia a questo squilibrio.
Questi esseri hanno la caratteristica di essere una popolazione mutevole: non esiste un solo individuo uguale all'altro, il codice genetico è in continua mutazione, generazione dopo generazione.
Il loro aspetto è generalmente antropomorfo ma per lo più alterato e mostruoso: la loro pelle è verdastra, marrone, rossastra, grigia... e può essere ricoperta di squame, creste o simili. Alcuni sono dotati di corna, altri di code, altri di zanne, ecc.
La natura di queste creature è spesso aggressiva e violenta, e non sembrano dotati di pietà o di clemenza: nonostante ciò sono intelligenti come gli umani (meno degli Eterni) e dotati di favella.
I Devianti hanno alcune abitudini alquanto ferine: uccidere senza pietà o per divertimento, mangiare animali vivi, ecc.

Mutati[modifica | modifica wikitesto]

A causa del codice genetico instabile, alcuni Devianti sono particolarmente mostruosi: questi esseri sono detti Mutati e vengono discriminati dagli altri Devianti, che li considerano degli intoccabili, li imprigionano e li uccidono in massa oppure li usano nelle arene o come guerrieri e schiavi. I Mutati hanno in genere ben poco di antropomorfo, sono veri mostri; può succedere paradossalmente che abbiano aspetto totalmente umano (come il Reietto) o che abbiano intelligenza e buon cuore (come Karkas).

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

I Devianti possono alterare il proprio codice genetico modificando l'aspetto fisico: possono ad esempio farsi spuntare corna o altri attributi fisici o addirittura assumere forma totalmente umana. Alcuni Devianti sono straordinariamente longevi, altri (soprattutto i Mutati) hanno poteri derivanti dagli attributi fisici (ad esempio un Deviante dotato di tentacoli potrà facilmente imprigionare un nemico con questi) o sono particolarmente forti, agili e resistenti. I Devianti sono inoltre in grado di guarire in modo rapidissimo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Neil Gaiman, Gli Eterni, Supereroi – Le grandi saghe n. 12, Panini Comics 2009
  • Charles & Daniel Knauf, Gli Eterni – Uccidere un dio, Collezione 100% Marvel, Panini Comics 2008

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Cinematic Universe[modifica | modifica wikitesto]

I Devianti appariranno come antagonisti nel film del Marvel Cinematic Universe The Eternals previsto per il 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics
  1. ^ Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.