Devdas Gandhi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Devdas Gandhi negli anni venti

Devdas Gandhi (Vellore, 22 maggio 19003 agosto 1957) è stato un attivista e giornalista indiano, quarto e ultimo figlio del Mahatma Gandhi. Nacque e crebbe nella Repubblica del Transvaal, ritornando in India una volta cresciuto. Divenne attivo nel movimento di suo padre, trascorrendo molti periodi in prigione. Divenne anche un giornalista di spicco, servendo come redattore all'Hindustan Times. Fu anche il primo pracharak del Dakshina Bharat Hindi Prachar Sabha (DBHPS), fondato da Mohandas Gandhi nel Tamil Nadu nel 1918. Lo scopo del Sabha era quello di propagare l'hindi nel sud dell'India.[1]

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Devdas si innamorò di Lakshmi, figlia di C. Rajagopalachari, collega del padre nel Movimento d'indipendenza indiano. Poiché lei aveva solo 15 anni e Devdas 28 anni, sia il padre di Devdas che Rajaji chiesero alla coppia di aspettare cinque anni senza vedersi. Passato quel lasso di tempo si sposarono con il permesso dei loro padri nel 1933.[2]

Devdas e Lakshmi ebbero quattro figli: Rajmohan Gandhi, Gopalkrishna Gandhi, Ramchandra Gandhi[3] e Tara Gandhi Bhattacharjee (nato il 24 aprile 1934 a Nuova Delhi).

Influenza culturale[modifica | modifica wikitesto]

Quando il Mahatma Gandhi cominciò a cercare aiuto per costruire la Jamia Millia Islamia, Devdas volle aiutarlo, insegnando hindi e anche la filatura del cotone.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) When Gandhi turned half-naked fakir in Tamil Nadu, su outlookindia.com. URL consultato il 16 settembre 2021.
  2. ^ (EN) Alex Von Tunzelmann, Indian Summer: The Secret History of the End of an Empire, Londra, Simon & Schuster, 2008, pp. 78, ISBN 9781416522256.
  3. ^ (EN) Ramachandra Guha, The Rise and Fall of the Bilingual Intellectual (PDF), in Economic and Political Weekly, XLIV, 33ª ed., Economic and Political Weekly, 15 agosto 2009.
  4. ^ (EN) Jamia Millia and Mahatma Gandhi: A Walk into History Lanes, su inclusiveindia.net, 23 ottobre 2020. URL consultato il 16 settembre 2021 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2021).
    «Devdas is teaching cotton spinning etc at Jamia Millia»

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70526987 · ISNI (EN0000 0000 8260 9709 · LCCN (ENn89234890 · GND (DE1033992984 · BNF (FRcb16631921b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n89234890
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie