Deutsche Harmonia Mundi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutsche Harmonia Mundi
StatoGermania Germania
Fondazione1958
Fondata daRudolf Ruby
Sede principaleFriburgo in Brisgovia
SettoreMusicale
ProdottiClassica
Sito web

La Deutsche Harmonia Mundi (DHM) è una etichetta discografica tedesca specializzata in dischi di musica classica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1958 da Rudolf Ruby, la sede era situata a Friburgo in Brisgovia.

Nel 1962, con Alfred Krings della WDR, venne costituito il Collegium Aureum, una orchestra specializzata nella esecuzione di musica antica e che incideva appositamente per questa etichetta discografica. Il leader del gruppo era il violinista Franzjosef Maier.

La distribuzione dell'etichetta era inizialmente curata dalla francese Harmonia Mundi, quindi dalla BASF e dalla EMI. Nel 1992 la società venne acquisita dalla multinazionale BMG finché nel 1993 Rudolf Ruby si ritirò dalla direzione dell'etichetta.

Dal 2005 la Deutsche Harmonia Mundi è entrata a far parte della Sony Masterworks.

Artisti Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica