Deutsche Harmonia Mundi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutsche Harmonia Mundi
Stato Germania Germania
Fondazione 1858
Fondata da Rudolf Ruby
Sede principale Friburgo in Brisgovia
Settore Musicale
Prodotti Classica
Sito web klassik.sonymusic.de

La Deutsche Harmonia Mundi (DHM) è una etichetta discografica tedesca specializzata in dischi di musica classica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1958 da Rudolf Ruby, la sede era situata a Friburgo in Brisgovia.

Nel 1962, con Alfred Krings della WDR, venne costituito il Collegium Aureum, una orchestra specializzata nella esecuzione di musica antica e che incideva appositamente per questa etichetta discografica. Il leader del gruppo era il violinista Franzjosef Maier.

La distribuzione dell'etichetta era inizialmente curata dalla francese Harmonia Mundi, quindi dalla BASF e dalla EMI. Nel 1992 la società venne acquisita dalla multinazionale BMG finché nel 1993 Rudolf Ruby si ritirò dalla direzione dell'etichetta.

Dal 2005 la Deutsche Harmonia Mundi è entrata a far parte della Sony Masterworks.

Artisti Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica