Deshdasheh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Dishdasha (دشداشة, dišdāšä), kandura (كندورة, kandūrä) o khameez (قميص, qamīṣ) è un indumento lungo fino alle caviglie, di solito, con maniche lunghe, simile ad un accappatoio. Di solito indossati dagli uomini musulmani, in più nel mondo arabo. Si tratta normalmente di cotone, ma i materiali più pesanti, come la lana di pecora può anche essere utilizzato, soprattutto in climi freddi.

Il Dishdasha, viene detto anche thobe (in arabo: ثوب) che significa abito'. È utilizzato in modo massiccio, come indumento, negli Stati del Golfo. Tuttavia, negli Emirati Arabi Uniti, la parola kandura è più comune. In medioriente arabo, dishdasha è la parola più comune per tale abbigliamento.

In vista di musulmani ortodossi, la lunghezza deve essere un po' più corta rispetto alle caviglie.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda