Descendants 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Descendants 3
Titolo originaleDescendants 3
PaeseStati Uniti
Anno2019
Formatofilm TV
Generecommedia, musicale, per ragazzi, fantasy
Durata112 min
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreJosann McGibbon Sara Parriott
RegiaKenny Ortega
Doppiatori e personaggi
ProduttoreWendy Japhet
Produttore esecutivo
Casa di produzioneThe Walt Disney Company
Prima visione
Prima TV originale
Data2 agosto 2019
Rete televisivaDisney Channel
Prima TV in italiano
Data26 ottobre 2019
Rete televisivaDisney Channel (Italia)
Opere audiovisive correlate
OriginariaDescendants
PrecedentiDescendants 2

Descendants 3 è un film per la televisione e musical americano, terzo ed ultimo capitolo della serie Descendants, scritto da Sara Parriott e Josann McGibbon e diretto da Kenny Ortega. Il film è andato in onda il 2 agosto 2019 negli Stati Uniti e il 26 ottobre 2019 in Italia, entrambi su Disney Channel.[1][2]

Il film è uscito un mese dopo la prematura scomparsa di Cameron Boyce, attore ed interprete di Carlos, morto la notte del 6 luglio 2019 per un improvviso attacco epilettico[3].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli eventi del secondo capitolo, nel regno di Auradon sembra andare tutto alla grande: Mal, Evie, Jay e Carlos si recano sull'Isola degli Sperduti per annunciare che la settimana seguente verranno scelti quattro nuovi ragazzi che li seguiranno ad Auradon. I quattro fortunati si rivelano essere Geffy (figlia di Genoveffa), i due figli gemelli di Spugna e Celia, la figlia del Dottor Facilier.

L'arrivo dei quattro ragazzi non pare essere l'unica grande novità dato che, durante la festa di benvenuto, Ben chiede a Mal di sposarlo: lei accetta estasiata ma tale gioia turba Audrey, che, ancora piena di risentimento verso Mal, ruba lo scettro magico di Malefica dal museo e giura vendetta, tramutandosi in una perfida strega dalle capacità magiche potentissime, cominciando a seminare il panico ad Auradon e a diffondere un'oscura magia su tutto il regno che fa addormentare gli abitanti o li tramuta in statue di pietra. Per dispetto verso Mal, la trasforma in una vecchia dall'aspetto mostruoso. L'unico oggetto potente quanto lo scettro di Malefica e in grado di spezzare ogni tipo di incantesimo è la pietra magica di Ade, perfido Dio dell'Oltretomba e padre di Mal.

Il gruppo ritorna sull'Isola, affiancati da Celia, per entrare nel covo di Ade e rubare la sua pietra preziosa. Mal e Celia vengono scoperte; dopo un diverbio iniziale, Ade dona alla figlia il potentissimo cristallo ma l'avverte che la pietra non potrà aiutarla sempre e che non dovrà assolutamente bagnarsi per più di una volta o il suo potere verrà spento. Mal riacquista definitivamente il suo aspetto normale. Appena usciti dall'Isola, Harry e Gil riescono a fuggire e gettano la pietra di Ade in mare e proprio qui ritorna Uma, sotto le sembianze di una piovra, che minaccia di distruggere la pietra buttandola nelle profondità marine. Mal, su consiglio di Evie, le propone un patto: se loro la aiuteranno a salvare Auradon, Mal permetterà a tutti gli abitanti dell'isola di vivere nel regno. Uma, Gil e Harry accettano.

Tornati ad Auradon, il gruppo scopre con sgomento che sono stati tutti addormentati dalla magia di Audrey e che la Fata Smemorina è diventata una statua. L'unica a essersi salvata dall'incantesimo è Jane, che durante l'attacco di Audrey si è immersa nel Lago Incantato che è immune a ogni magia. I ragazzi cominciano a cercare Ben, ma Audrey, che si è rifugiata in un cottage nel bosco insieme con Chad, li spia tramite lo scettro di Malefica e getta un incantesimo che anima delle armature per poter ostacolare il gruppo. I ragazzi, unendo le forze, riescono a vincere il duello capendo che solo insieme possono trionfare. Mentre Jay, Carlos, Gil e Harry si addentrano nella foresta per cercare Ben, nel frattempo trasformato in Bestia, le ragazze si rifugiano nella boutique di Evie, e qui la ragazza riesce a risvegliare Doug dall'incantesimo del sonno dandogli un bacio di vero amore. Poco dopo, Audrey le rinchiude all'interno della casa per impedire loro di sconfiggerla; grazie ai poteri di Mal e Uma riescono tutti a liberarsi e si riuniscono con i ragazzi che hanno riportato Ben alla sua forma umana.

Il gruppo si dirige nel bosco per trovare Audrey e mettere fine a tutto. Arrivati lì, scoprono che la ragazza è fuggita e convinti che non farà più ritorno, si incamminano verso il regno per rompere l'incantesimo e qui Mal fa un'amara rivelazione: il patto che aveva stretto con Uma era tutta una bugia, lei non toglierà la barriera ma la chiuderà definitivamente per evitare ulteriori problemi. Mal viene abbandonata da Harry, Gil e Uma che le dà dell'egoista mentre Celia, sentendosi ferita e tradita, getta la pietra di Ade in acqua facendole perdere tutto il suo potere e ritorna ad Auradon. Subito dopo, anche Evie, Carlos, Ben e Jay vengono pietrificati. Mal, rimasta sola e priva di ogni cosa, scoppia in lacrime. La ragazza capisce però che non deve arrendersi perché deve salvare il suo regno. Tornata ad Auradon, scopre che Audrey ha rapito Celia e minaccia di fare del male a tutti, così Mal si trasforma in drago e incomincia a combattere contro Audrey sulle torri del palazzo: Uma arriva in suo aiuto e insieme riescono a ripristinare il potere della pietra. Grazie alla forza del cuore di Mal e alla pietra, Audrey viene sconfitta tornando la ragazza che era prima e tutti si risvegliano. Mal viene perdonata ma c'è un problema: Audrey rischia di non svegliarsi più. Su richiesta della ragazza, Ade arriva ad Auradon e con i suoi poteri risveglia la principessa che chiede scusa a tutti per ciò che ha commesso. Infine Ade regala la sua pietra a Mal e torna sull'isola dopo un abbraccio molto commovente con la figlia.

Durante il matrimonio di Ben e Mal, la ragazza annuncia che vuole definitivamente spezzare la barriera perché perdonare e unirsi è la cosa più giusta da fare. Servendosi della bacchetta magica, unisce il regno di Auradon con l'Isola degli Sperduti e tutti si ritrovano felici a celebrare questo nuovo inizio. Ade raggiunge la coppia e Mal gli presenta Ben, concludendo al meglio le loro magiche avventure.

Cast e Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Judith Maxie riprende dal primo film il ruolo della regina Leah, nonna della principessa Audrey e madre della Bella Addormentata. Christian Convery e Luke Roessler interpretano rispettivamente Squeaky e Squirmy, i figli gemelli di Spugna (quest'ultimo interpretato da Faustino Di Banda). Appaiono anche Jamal Sims che interpreta il Dr. Facilier, padre di Celia e Linda Ko come Lady Tremaine, nonna materna di Geffy.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Descendants 3 è scritto e prodotto da Sara Parriott e Josann McGibbon, ed è diretto e prodotto da Kenny Ortega.[4] Wendy Japhet è un produttore del film,[5] con Ortega, Sara Parriott, Josann McGibbon e Japhet che ha anche lavorato come produttore esecutivo.[6] Mark Hofeling e Kara Saun ritornano rispettivamente come scenografo e costumista nel sequel.[5] Oltre a interpretare il Dr. Facilier, Jamal Sims è anche il coreografo del film,[7][8] insieme con Ortega che ha lavorato come coreografo per tutti e tre i film di Descendants.[4]

Le prove e la pre-registrazione del film sono incominciate il 23 aprile 2018 a Vancouver, nella British Columbia, in Canada.[5] La produzione ebbe inizio il 25 maggio 2018. Il 18 luglio 2018, è stato riferito sui social media che la produzione del film era "ufficialmente confermata".

È stato anche dichiarato che Descendants 3 sarà l'ultimo film della serie.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni filmati promozionali per il film sono stati pubblicati sul canale YouTube ufficiale di Descendants di Disney nel febbraio 2018 come teaser o prima visione della produzione. Il film è stato presentato in anteprima ad agosto 2019.

Un cortometraggio correlato, Under the Sea: A Descendants Short Story, che presenta Mal e Uma in "un'epica prova di forza sott'acqua", è stato pubblicato il 28 settembre 2018.

Nel maggio 2019 è stato caricato in esclusiva sulla pagina YouTube ufficiale della Disney il videoclip della canzone che farà da intro al film, intitolata Good to Be Bad.[9][10]

L'11 luglio 2019, a seguito della morte di Cameron Boyce, la The Walt Disney Company ha annunciato di aver cancellato la première e il relativo red carpet del film, in programma per il 22 luglio, e che in cambio devolverà la cifra prevista per tale promozione facendo una donazione al Thirst Project, un'organizzazione filantropica con la quale Boyce era profondamente impegnato, dichiarando inoltre che, con il permesso della famiglia Boyce, Disney Channel dedicherà la trasmissione televisiva di Descendants 3, prevista per il 2 agosto, alla memoria dell'attore scomparso.[11][12]

Il 19 luglio 2019 è stato caricato in esclusiva sulla pagina YouTube ufficiale della Disney un video mash-up, intitolato VK Mashup, che include le canzoni più famose della saga di Descendants, mescolate all'ultimo successo, ovvero: Good to Be Bad da Descendants 3, Rotten to the Core da Descendants e Ways to Be Wicked da Descendants 2.[13][14]

Home Video[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato pubblicato in Home video negli Stati Uniti il 6 agosto, quattro giorni dopo la trasmissione su Disney Channel. In Italia è stato rilasciato il 6 novembre 2019.

Nella versione americana, il DVD contiene come contenuti extra i blooper, scene tagliate e il cortometraggio Under the Sea.[15].

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La canzone Good to Be Bad, cantata dai protagonisti Mal (Dove Cameron), Evie (Sofia Carson), Carlos (Cameron Boyce) e Jay (Booboo Stewart), è stata rilasciata dal profilo YouTube ufficiale della Disney, sia sul social media YouTube sia sul social media Spotify il 31 maggio 2019 diventando da subito virale. Il 19 luglio 2019 il canale YouTube di Descendants rilascia un'altra canzone: VK Mashup. La canzone mescola i tre inni al male cantate dai protagonisti ossia Rotten to the Core tratto da Descendants, Ways to be Wicked tratto da Descendants 2 e Good to Be Bad tratto da Descendants 3.

Le altre colonne sonore sono state rilasciate il 2 agosto 2019, subito dopo la visione del film andata in onda su Disney Channel.

La colonna sonora contiene otto canzoni originali scritte appositamente per il film, uno ripresa da Descendants, una versione remix di Rotten to the Core e una canzone tratto da La principessa e il ranocchio, classico Disney del 2009, cantata da China Anne McClain e composta da Randy Newman. La canzone è presente nei titoli di coda.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Good to Be Bad - Dove Cameron, Sofia Carson, Cameron Boyce e Booboo Stewart
  2. Queen of Mean - Sarah Jeffery
  3. Do What You Gotta Do - Dove Cameron e Cheyenne Jackson
  4. Night Falls - Dove Cameron, Sofia Carson, Cameron Boyce, Booboo Stewart, China Anne McClain, Thomas Doherty e Dylan Playfair
  5. One Kiss - Sofia Carson, Dove Cameron e China Anne McClain
  6. My Once Upon a Time - Dove Cameron
  7. Break This Down - Dove Cameron, Sofia Carson, Cameron Boyce, Booboo Stewart, China Anne McClain, Sarah Jeffery, Thomas Doherty, Dylan Playfair, Mitchell Hope e Brenna D'Amico
  8. Dig a Little Deeper - China Anne McClain
  9. Did I Mention - Mitchell Hope
  10. Rotten to the Core (D3 Remix) - Dove Cameron, Sofia Carson, Cameron Boyce, Booboo Stewart, China Anne McClain, Thomas Doherty, Sarah Jeffery e Jadah Marie
  11. Happy Birthday - Sarah Jeffery
  12. VK Mashup - Dove Cameron, Cameron Boyce, Sofia Carson, Booboo Stewart
  13. Descendants 3 Score Suite - David Lawrence

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Irene Rosignoli, Descendants 3 trailer italiano e data d'uscita del finale della saga, su Best Movie, 26 febbraio 2019.
  2. ^ Danilo Luigi Fusco, Descendants 3: il film Disney in uscita il prossimo ottobre, su Cinematographe.it, 10 giugno 2019.
  3. ^ Lorenzo Di Palma, Cameron Boyce: l’attore della Disney è morto nel sonno, su TV Sorrisi e Canzoni, 7 luglio 2019.
  4. ^ a b (EN) Ariana Brockington, "Disney Announces 'Descendants 3' for 2019", Variety, 16 febbraio 2018. URL consultato il 3 agosto 2019.
  5. ^ a b c (EN) Zach Johnson, "Dove Cameron and Sofia Carson Share Descendants 3 Rehearsal Photos", E!News, 24 aprile 2018. URL consultato il 3 agosto 2019.
  6. ^ (EN) Erik Pedersen, "'Descendants 3': Disney Channel Pic Adds Cheyenne Jackson As Hades From 'Hercules'", Deadline Hollywood, 21 maggio 2018. URL consultato il 3 agosto 2019.
  7. ^ (EN) Maureen Lee Lenker, "Descendants 3 casts The Princess and the Frog's Dr. Facilier and his daughter", Entertainment Weekly, 4 maggio 2018. URL consultato il 3 agosto 2019.
  8. ^ (EN) Ariana Brockington, "TV News Roundup: 'Descendants 3' Adds Two More to Cast", Variety, 4 maggio 2018. URL consultato il 3 agosto 2019.
  9. ^ (EN) Andy Swift, Descendants 3 Gets August Premiere Date, New Music Video — Watch, su TVLine, 31 maggio 2019.
  10. ^ DisneyMusicVEVO, Good to Be Bad (From "Descendants 3"/Official Video), 31 maggio 2019.
  11. ^ (EN) Dano Nissen, Disney Channel Cancels ‘Descendants 3’ Red Carpet in Wake of Cameron Boyce’s Death, su Variety, 11 luglio 2019.
  12. ^ Morte Cameron Boyce, annullato il red carpet di 'Descendants 3'. Disney devolve cifra in beneficenza, su Repubblica.it, 12 luglio 2019.
  13. ^ (EN) ‘Descendants’ Releases New VK Mashup Music Video – Watch Now!, su Just Jared Jr., 19 luglio 2019.
  14. ^ DisneyMusicVEVO, VK Mashup (From "Descendants 3"/Official Video), 19 luglio 2019.
  15. ^ (EN) Disney’s Descandant’s 3 comes home in August 2019, su Amazon Adviser, 18 luglio 2019.


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8169156565706723500009 · LCCN (ENno2019113710 · WorldCat Identities (ENno2019-113710