Derby italiano di Pro14

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il derby italiano di Pro14 (talora chiamato anche, in gergo giornalistico, derby azzurro[1] o derby celtico[2]) è l’incontro che vede coinvolte su base stagionale le due franchise italiane di rugby a 15 impegnate in Pro14 (in precedenza Celtic League e successivamente Pro12), lega interconfederale composta da club facenti capo alle union di Galles, Irlanda, Italia, Scozia e Sudafrica.

Il derby si disputa dalla stagione di Celtic League 2010-11, anno dell’allargamento all’Italia di tale torneo, fino ad allora limitato solo a Galles, Irlanda e Scozia[3][4].

Protagonista fissa di tutti i derby è il Benetton Treviso, unica franchise italiana ad avere militato in tutte le edizioni di torneo che ha visto l’Italia partecipante, mentre invece gli Aironi, squadra basata a Viadana ammessa insieme ai trevigiani nel 2010, si vide ritirare nel 2012 la licenza dalla Federazione Italiana Rugby, che la rimpiazzò con le Zebre, di base a Parma, tuttora facenti parte della competizione[5].

Dal punto di vista dei risultati, è Treviso a essere largamente in vantaggio con entrambe le contendenti (3 derby vinti su 4 contro gli Aironi, 11 su 15 contro le Zebre senza mai pareggiare). La prima vittoria degli Aironi giunse al terzo incontro tra le due compagini, nel derby d’andata della stagione 2011-12: la squadra di Viadana vinse 27-13 un incontro in cui non marcò alcuna meta ma mise a segno 9 calci piazzati con Luciano Orquera[6]. Si tratta anche del derby perso, in assoluto, con lo scarto maggiore da Treviso (14 punti).

Le Zebre si aggiudicarono altresì il loro primo derby al quarto incontro con Treviso, la partita di ritorno della stagione 2013-14: al XXV Aprile di Parma vinsero 14-12 con una meta di Guglielmo Palazzani e tre calci piazzati di Luciano Orquera contro i quattro calci piazzati trevigiani di Matt Berquist[7]. Lo scarto massimo subìto da Treviso nei confronti delle Zebre fu altresì di 10 punti, maturato il derby di ritorno della stagione 2015-16, 8-18 interno[2], che faceva seguito a quella subìta all’andata a Parma per 25-28: a tutto il 2018-19 si tratta dell’unica occasione in cui Treviso perse due derby consecutivi e terminò una stagione di torneo senza vincerne almeno uno.

Per quanto riguarda invece le vittorie trevigiane, quella in assoluto con lo scarto maggiore, 23 punti, risale al derby di ritorno con gli Aironi della stagione 2010-11, 37-14; contro le Zebre altresì lo scarto più ampio, 18 punti, si registra al termine del secondo derby italiano della stagione 2018-19 (dal Pro12 2017-18 le franchise delle federazioni che ne schierano solo due si incontrano tre volte a stagione per modifiche al regolamento), vinto 28-10[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Data Sede Spettatori Incontro Vincitore Competizione
1 24 dicembre 2010 Stadio di Monigo (Treviso) 3 500 Benetton TrevisoAironi 15-10 Benetton Treviso Celtic League 2010-11
2 31 dicembre 2010 Stadio Zaffanella (Viadana) 4 127 Aironi — Benetton Treviso 15-16 Benetton Treviso
3 23 dicembre 2011 Stadio Zaffanella (Viadana) 3 326 Aironi — Benetton Treviso 27-13 Aironi Pro12 2011-12
4 31 dicembre 2011 Stadio di Monigo (Treviso) 4 200 Benetton Treviso — Aironi 37-14 Benetton Treviso
5 22 dicembre 2012 Stadio XXV Aprile (Parma) 3 326 Zebre — Benetton Treviso 3-10 Benetton Treviso Pro12 2012-13
6 29 dicembre 2012 Stadio di Monigo (Treviso) 5 000 Benetton Treviso — Zebre 26-18 Benetton Treviso
7 28 dicembre 2013 Stadio di Monigo (Treviso) 4 862 Benetton Treviso — Zebre 20-15 Benetton Treviso Pro12 2013-14
8 4 gennaio 2014 Stadio XXV Aprile (Parma) 4 501 Zebre — Benetton Treviso 14-12 Zebre
9 28 dicembre 2014 Stadio XXV Aprile (Parma) 4 530 Zebre — Benetton Treviso 16-26 Benetton Treviso Pro12 2014-15
10 3 gennaio 2015 Stadio di Monigo (Treviso) 4 925 Benetton Treviso — Zebre 17-15 Benetton Treviso
11 27 dicembre 2015 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 509 Zebre — Benetton Treviso 28-25 Zebre Pro12 2015-16
12 3 gennaio 2016 Stadio di Monigo (Treviso) 5 000 Benetton Treviso — Zebre 8-18 Zebre
13 23 dicembre 2016 Stadio di Monigo (Treviso) 3 400 Benetton Treviso — Zebre 23-12 Benetton Treviso Pro12 2016-17
14 6 maggio 2017 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 500 Zebre — Benetton Treviso 3-19 Benetton Treviso
15 23 dicembre 2017 Stadio di Monigo (Treviso) 4 000 Benetton Treviso — Zebre 27-14 Benetton Treviso Pro14 2017-18
16 30 dicembre 2017 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 000 Zebre — Benetton Treviso 16-20 Benetton Treviso
17 28 aprile 2018 Stadio di Monigo (Treviso) 5 000 Benetton Treviso — Zebre 17-22 Zebre
18 22 dicembre 2018 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 600 Zebre — Benetton Treviso 8-10 Benetton Treviso Pro14 2018-19
19 29 dicembre 2018 Stadio di Monigo (Treviso) 4 920 Benetton Treviso — Zebre 28-10 Benetton Treviso
20 26 aprile 2019 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 450 Zebre — Benetton Treviso 11-25 Benetton Treviso
21 20 dicembre 2019 Stadio Lanfranchi (Parma) 4 000 Zebre — Benetton Treviso 8-13 Benetton Treviso Pro14 2019-20
22 28 dicembre 2019 Stadio di Monigo (Treviso) 5 000 Benetton Treviso — Zebre 36-25 Benetton Treviso
23 29 maggio 2020 Stadio di Monigo (Treviso) Benetton Treviso — Zebre

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Aironi — Benetton Treviso[modifica | modifica wikitesto]

Gare Vittorie Aironi Pareggi Vittorie Treviso
4 1 0 3

Benetton Treviso — Zebre[modifica | modifica wikitesto]

Gare Vittorie Treviso Pareggi Vittorie Zebre
18 14 0 4

Statistiche individuali[modifica | modifica wikitesto]

Le bandiere indicano le nazionalità World Rugby

Punti realizzati[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Canna, miglior realizzatore nei derby italiani di Pro14
Giocatore Punti Squadra
Italia Carlo Canna 58 Zebre
Italia Luciano Orquera 56
Italia Jayden Hayward 43 Benetton Treviso
Italia Tommaso Allan 40 Benetton Treviso
Italia Kris Burton 39 Benetton Treviso
Italia Marcello Violi 26 Zebre
Italia Tobie Botes 25 Benetton Treviso
Italia Ian McKinley 25 Benetton Treviso
Nuova Zelanda Epalahame Faiva 25 Benetton Treviso
Nuova Zelanda Matt Berquist 22 Benetton Treviso
Irlanda Ian Keatley 19 Benetton Treviso
Italia Tito Tebaldi 17

Mete realizzate[modifica | modifica wikitesto]

Edoardo Gori, 3 mete per lui nei derby italiani di Pro14
Giocatore Mete Squadra
Nuova Zelanda Epalahame Faiva 5 Benetton Treviso
Italia Edoardo Gori 3 Benetton Treviso
Italia Dries van Schalkwyk 3 Zebre
Italia Carlo Canna 3 Zebre
Italia Cornelius van Zyl 2 Benetton Treviso
Italia Giovanbattista Venditti 2 Zebre
Italia Jayden Hayward 2 Benetton Treviso
Italia Angelo Esposito 2 Benetton Treviso
Italia Alberto Sgarbi 2 Benetton Treviso
Italia Mattia Bellini 2 Zebre
Inghilterra Jamie Elliott 2 Zebre
Nuova Zelanda Monty Ioane 2 Benetton Treviso

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Mattia Zanardo, Rugby, Pro14: Treviso — Zebre 28-10, in la Gazzetta dello Sport, 29 dicembre 2018. URL consultato il 14 marzo 2019.
  2. ^ a b Emanuele Spironello, Rugby, Pro 12, Benetton — Zebre 8-18. Treviso non c’è, è ancora festa per i bianconeri, in la Gazzetta dello Sport, 3 gennaio 2016. URL consultato il 14 marzo 2019.
  3. ^ Massimo Calandri, L’Italia segna un’altra meta: due club alla Celtic League, in la Repubblica, 9 marzo 2010. URL consultato il 14 marzo 2019.
  4. ^ Massimo Calandri, Gli intrusi del rugby italiano nel paradiso Celtic League, in la Repubblica, 2 settembre 2010. URL consultato il 14 marzo 2019.
  5. ^ Rugby, Pro12: le Zebre nuova franchigia italiana, in la Repubblica, 7 giugno 2012. URL consultato il 14 marzo 2019.
  6. ^ (EN) Orquera on target to stun Treviso, Pro14, 23 dicembre 2011. URL consultato il 14 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2019).
  7. ^ Rabodirect Pro12: Zebre — Benetton Treviso 14-12, su benettonrugby.it, Benetton Rugby Treviso, 4 gennaio 2014. URL consultato il 14 marzo 2019 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2019).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby