Der Hausgeist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Der Hausgeist
PaeseGermania
Anno1991-1993
Formatoserie TV
Generefantasy, commedia
Stagioni2 Modifica su Wikidata
Episodi21 Modifica su Wikidata
Durata25 min. (episodio)
Lingua originaleTedesco
Crediti
RegiaRalf Gregan
Wilfried Dotzel
SceneggiaturaHartmann Schmige
Interpreti e personaggi
ProduttoreWilfried Dotzel
Casa di produzioneUFA-Fernsehproduktion
Prima visione
Prima TV originale
Dal13 settembre 1991
Al15 febbraio 1993
Rete televisivaZDF
Prima TV in italiano
Dalinedita
Rete televisivainedita

Der Hausgeist ("Lo spirito di casa") è una serie televisiva tedesca prodotta dal 1991 al 1993 da UFA-Fernsehproduktion. Protagonisti della serie sono Susanne Uhlen e Stefan Behrens; altri interpreti principali sono Ursela Monn, Volker Lechtenbrink, Gaby Heinecke e Hans-Werner Bussinger.[1]

La serie consta di 2 stagioni, per un totale di 21 episodi[1][2] (14 per la prima stagione e 7 per la seconda[2]) della durata di 25 minuti ciascuno[2].

La serie venne trasmessa in prima visione dall'emittente ZDF in fascia preserale e pomeridiana.[1]. Il primo episodio, intitolato Geisterstunde[2], fu trasmesso in prima visione il 13 settembre 1991[1][2]; l'ultimo, intitolato Geisterjäger[2], andò in onda in prima visione il 15 febbraio 1993[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Benedict "Ben" von Weber è tormentato dal fantasma di Henriette von Sydeck, una donna morta nel 1918, che si intromette nella sua vita.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Puntate Prima TV Germania Prima TV Italia
Prima stagione 14[2] 1991 inedita
Seconda stagione 7[2] 1993 inedita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (DE) Der Hausgeist- Infos zur TV-Serie, Fernsehserien.de. URL consultato il marzo 2016.
  2. ^ a b c d e f g h i (DE) Der Hausgeist- Episodenguide, Fernsehserien.de. URL consultato il marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]