Deputati dell'Assemblea Costituente della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questo elenco riporta i nomi dei deputati dell'Assemblea Costituente della Repubblica Italiana dopo le elezioni politiche del 1946. L'Assemblea fu eletta con un sistema proporzionale e furono assegnati 556 seggi, distribuiti in 31 collegi elettorali. Quasi il 40% degli eletti risultò di ispirazione socialista, mentre il restante 60% si divideva tra posizioni di stampo cattolico, conservatore e liberale.

Riepilogo composizione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Membri
Democratico Cristiano 209
Comunista 104
Socialista 65
Socialdemocratico 49
Repubblicano 25
Liberale 22
Uomo Qualunque 20
Unione Nazionale 13
Autonomista 10
Democrazia del Lavoro 9
Unione Democratica Nazionale 9
Misto 17
Totale 556

Ufficio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Vice Presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Questori[modifica | modifica wikitesto]

Segretari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppi parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Autonomista[modifica | modifica wikitesto]

Dal 12 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 0; Consistenza alla fine della Costituente: 10)

Blocco Nazionale della Libertà[modifica | modifica wikitesto]

Dal 15 luglio 1946 al 17 gennaio 1947
(Seggi: 16; Consistenza alla fine della Costituente: 0)

Comunista[modifica | modifica wikitesto]

Dal 28 giugno 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 104; Consistenza alla fine della Costituente: 104)

Democratico Cristiano[modifica | modifica wikitesto]

Dal 15 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 207; Consistenza alla fine della Costituente: 210)

Democrazia del Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

Dal 12 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 1; Consistenza alla fine della Costituente: 9)

Fronte Liberale Democratico dell'Uomo Qualunque[modifica | modifica wikitesto]

Dal 6 luglio 1946 (Seggi: 30; Consistenza alla fine della Costituente: 20)

Liberale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 17 gennaio 1947 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 0; Consistenza alla fine della Costituente: 22)

Misto[modifica | modifica wikitesto]

Dal 15 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 0; Consistenza alla fine della Costituente: 17)

Partito Socialista Italiano (già PSI di Unità Proletaria fino al 3 febbraio 1947)[modifica | modifica wikitesto]

Dal 15 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 115; Consistenza alla fine della Costituente: 65)

Partito Socialista dei Lavoratori Italiani[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1º febbraio 1947 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 115; Consistenza alla fine della Costituente: 49)

Repubblicano[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1º luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 23; Consistenza alla fine della Costituente: 25)

Unione Democratica Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 12 luglio 1946 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 41; Consistenza alla fine della Costituente: 9)

Unione Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 15 novembre 1947 al 31 gennaio 1948
(Seggi: 0; Consistenza alla fine della Costituente: 13)

Altri eletti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]