Denys Lasdun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Denys Louis Lasdun (Kensington, 8 settembre 1914Fulham, 11 gennaio 2001) è stato un architetto britannico[1][2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Charles Wilson Building

Figlio di Nathan Lasdun (1879–1920) e Julie (nata 1884–1963), è noto per aver progettato il Royal National Theatre situato a South Bank, edificio storico di grado II ed uno dei maggiori esempi di architettura brutalista nel Regno Unito.

Lasdun ha studiato alla Architectural Association School of Architecture di Londra, ed è stato un allievo di Wells Coates. Come altri architetti modernisti, tra cui Sir Basil Spence e Peter e Alison Smithson, Lasdun fu molto influenzato da Le Corbusier e Ludwig Mies van der Rohe, ma vi fu anche un'influenzato da un architetti dallo stile di più classico e sobrio, come Nicholas Hawksmoor.

Institute of Advanced Legal Studies

Il figlio di Lasdun, James Lasdun, è un noto romanziere e poeta.[3] Nel 1992 ha vinto il premio Wolf per l'architettura.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Institute of Education
  • Royal National Theatre (1967-1976)
  • Charles Wilson Building, University of Leicester
  • Fitzwilliam College, Cambridge
  • Institute of Advanced Legal Studies, University of London
  • Institute of Education
  • Keeling House

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN816241 · ISNI (EN0000 0000 6674 4580 · LCCN (ENn82249004 · GND (DE119185334 · BNF (FRcb124568522 (data) · ULAN (EN500012750 · WorldCat Identities (ENn82-249004