Denver and Rio Grande Western Railroad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Denver and Rio Grande Western Railroad
1930 D&RGW WP.jpg
La mappa delle rotte della D&RGW e della WP (ca. 1914)
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1870
Fondata daWilliam Jackson Palmer
Chiusura1996
Sede principaleDenver
SettoreTrasporto
Prodottitrasporto ferroviario

La Denver and Rio Grande Western Railroad (sigla AAR: D&RGW), comunemente nota come Rio Grande, era una società ferroviaria statunitense che iniziò la sua storia come Denver and Rio Grande Railroad nel 1870. La sua linea a scartamento ridotto partiva da Denver per poi dirigersi verso sud. La rete della D&RGW che collegava Denver, Colorado, a Salt Lake City, Utah, forniva una porzione della linea transcontinentale che attraversava le Montagne Rocciose. Il suo slogan era "Through the Rockies, not around them". La sua attività era concentrata principalmente sul trasporto di carbone e minerali. La Rio Grande era l'archetipo della ferrovia di montagna, che operava sulla più alta linea ferroviaria degli Stati Uniti, con il Tennessee Pass (3.120 m), nonché le famose rotte attraverso la Royal Gorge, o tramite il Moffat Tunnel. Al suo apice intorno al 1890, la D&RGW gestiva la più grande rete a scartamento ridotto nel Nord America. Nota per la sua indipendenza, la D&RGW sfruttò l'ultimo treno privato per viaggiatori, a lungo raggio per gli Stati Uniti, il Rio Grande Zephyr. Nel 1988, la sua società madre, la Rio Grande Industries, acquisì la Southern Pacific Railroad; il nome più federativo di Southern Pacific venne scelto per la nuova entità, a scapito di Rio Grande.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini[modifica | modifica wikitesto]

La Denver and Rio Grande Railroad (D&RG) fu fondata nel 1870 dal generale William Jackson Palmer che aveva l'intenzione di collegare Denver al Messico. Lo scartamento ridotto è stato scelto perché era più economico dello scartamento standard ed era più adatto per la montagna. Una feroce battaglia ebbe luogo tra il 1877 e il 1880 con la Atchison, Topeka and Santa Fe Railway per andare al Raton Pass. I due rivali assoldarono banditi armati e comprarono politici. Nel giugno del 1879, la Santa Fe difese la sua rotonda a Pueblo sotto il comando di Bat Masterson; in quest'occasione, il tesoriere della D&RG, R. F. Weitbrec, si spinse fino al punto di pagare i difensori perché se ne vadano. Alla fine la Santa Fe ottenne il diritto di precedenza tramite il Raton Pass. Da parte sua, la D&RG spese 1,4 milioni di dollari nella costruzione della sua stazione nel Royal Gorge del fiume Arkansas per raggiungere la regione mineraria di Leadville, Colorado. Successivamente, la D&RG si concentrò sul redditizio sfruttamento minerario delle miniere dell'ovest.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Armitage, Merle. Operations Santa Fe. 1948. 9-15.
  • Athearn, Robert G. The Denver and Rio Grande Western Railroad, Rebel of the Rockies. Lincoln, Nebraska: Bison Books, University of Nebraska, 1977. Reprint of Rebel of the Rockies: A History of the Denver and Rio Grande Western Railroad. New Haven: Yale University Press, 1962. ISBN 0803258615
  • Athearn, Robert G. "Railroad Renaissance In The Rockies," Utah Historical Quarterly, 35: 1, (January, 1957): 1-26.
  • Colorado Rail Annual, No. 11. 1981.
  • Griffin, James R.. Rio Grande Railroad. 2003. ISBN 076031442X
  • Grenard, Ross B.. Rio Grande In Color, Volume 1. 1992. ISBN 1878887114
  • Sandrin, James. Rio Grande In Color, Volume 2. 1998. ISBN 1878887947
  • Stewart, Paul Logan. The History Of The Denver And Rio Grande Railway, 1871-1881. M. A. Thesis, University of Colorado, Boulder: 1931.
  • Thode, Jackson C.. A Century of Passenger Trains...And Then Some.... 1972.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN132080484 · GND (DE7517961-1