Denna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Denna
Denna.jpg
Denna nella serie TV.
SagaLa spada della verità
Lingua orig.Inglese
AutoreTerry Goodkind
EditoreTor Books (USA)
1ª app.1994 (romanzi)
1º novembre 2008 (serie televisiva)
1ª app. inWizard's First Rule (romanzi)
Reckoning (serie televisiva)
Ultima app. inThe Confessor (romanzi)
Tears (serie televisiva)
Editore it.Fanucci
app. it.La profezia del magoScontro finale
Interpretata daJessica Marais
Voce italianaDomitilla D'Amico
SpecieUmana
SessoFemmina
ProfessioneMord-Sith
Poteri
  • Riportare in vita i morti
  • Catturare e controllare la magia e deviarla quando viene usata contro di lei
  • Sopportazione del dolore dell'Agiel e usare la sua magia

Denna è un personaggio secondario della saga La spada della verità, ideata dallo scrittore statunitense Terry Goodkind.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Denna è una Mord-Sith, e come tale è una guerriera molto potente che impugna l'Agiel, strumento in grado di provocare dolori inimmaginabili a chiunque la tocchi, e che solo le Mord-Sith e Lord Rahl possono sopportare. La magia delle Agiel trae il suo potere dal legame delle Mord-Sith con la stirpe dei Rahl e per questo la loro magia funziona solo se nel mondo c'è almeno una persona ancora viva col sangue della famiglia reale. Oltre alle armi, come tutte le Mord-Sith Denna ha anche alcuni poteri magici, i più comuni sono la capacità di respingere qualunque incantesimo usato contro di lei, e l'Alito di Vita, con il quale può riportare in vita le persone. Questo potere funziona solo se il cadavere è ancora caldo, non ci sono ferite fisiche irreparabili, oppure organi vitali assenti.

Sia nella serie letteraria che televisiva, Denna è la migliore nel campo di piegare e assoggettare la volontà delle persone alla propria tramite la tortura: per questo fu scelta da Darken Rahl per torturare Richard; tuttavia non ci riesce in entrambe le serie; nei libri perché si innamora di Richard riscoprendo la sua umanità a lungo perduta, nella serie TV perché sottovaluta il legame profondo tra il Cercatore e Kahlan.

Nei romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Denna è la migliore delle Mord-Sith e la preferita di Darken Rahl; fu lei a uccidere la madre di Richard. È molto impulsiva. Nel primo volume cattura Richard con l'intento di spezzarne la volontà e trascorre numerose settimane torturandolo, senza però capire come possa lui perdonarla per quello che lo costringe a subire. Il comportamento del Cercatore la porta ad innamorarsi di lui. È grazie a lei che Richard impara a rendere bianca la lama della Spada della Verità, quando la uccide in un atto d'amore, per poterla liberare dal controllo di Rahl. Denna gli regala la sua Agiel prima di spirare, come pegno d'amore. La donna torna brevemente come fantasma durante una seduta spiritica del Popolo del Fango, prendendo su di sé il marchio del Guardiano che Darken Rahl ha lasciato sul petto di Richard. Come conseguenza, è costretta a soffrire per l'eternità a causa del Guardiano, il quale, però, disgustato dal suo gesto, la rifiuta, permettendole di unirsi agli spiriti buoni. Mentre Richard e Kahlan sono separati, Denna crea una piega nel tempo per farli brevemente incontrare.

Dopo l'entrata del Cercatore nel Tempio dei Venti, lo spirito di Denna lo visita, convincendolo a tornare nel mondo dei viventi, costringendolo a ricordare le emozioni provate quando lei lo torturava, tenendolo sotto il proprio controllo. L'ultima apparizione della donna è in Scontro finale, nel Giardino della Vita, dove Richard la evoca per averla come guida nel suo viaggio nel Mondo Sotterraneo.

Nella serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Denna è molto forte e furba, un genio militare e una calcolatrice astuta. Sa maneggiare alla perfezione l'Agiel ed in combattimento è in grado di eguagliare e addirittura quasi sopraffare sia Richard, che Kahlan e Cara (sebbene quest'ultima sia avvantaggiata con due Agiel).

Nella prima stagione, le viene ordinato di catturare Richard e di spezzare la sua volontà, ma alla fine il Cercatore le insegna cos'è l'amore, perdonandola per tutto il male che gli ha inflitto e uccidendola con la spada per salvare la vita di Kahlan. A causa del suo fallimento, Denna viene resuscitata dalla sua compagna Costia per poi venir torturata per molto tempo da Darken Rahl in persona, che le ordina di recuperare il terzo scrigno dell'Orden servendosi delle capacità di una ragazza speciale completamente priva del dono della magia: la ragazza si rivela essere Jennsen, la sorellastra di Richard e Darken. Per costringere Jennsen a collaborare, cattura sua madre, che è anche la madre di Richard, e per obbligare quest'ultimo a obbedirle uccide la donna. Poi Denna cerca di impossessarsi del potere dell'Orden per sè, ma Richard lo ottiene prima di lei e, dopo aver cercato di ucciderla costringendo Kahlan, le intima di fuggire sia da lui che da Darken Rahl e di non farsi più rivedere.

Denna compare poi nella seconda stagione, dove è diventata la padrona di un bordello. Qui, in seguito, uccide Richard e trasferisce l'anima di un generale da lei piegato nel suo corpo per diventare imperatrice del D'Hara, ma viene sconfitta in combattimento da Cara e il Cercatore ritorna nel suo corpo. Poi tramite la bussola della Pietra delle Lacrime che aveva rubato, rapisce Zedd con lo scopo di addestrarlo e usare i suoi poteri per ottenere tutto quello che vuole, ma nel momento in cui il potente mago sta per riuscire a riportarla sulla retta via, viene colpita da Cara con una freccia cadendo poi in un burrone. Il suo destino da li in poi è ignoto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fantasy