Deniz Baykal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Deniz Baykal
Deniz Baykal headshot.jpg

Ministro degli Affari Esteri della Repubblica di Turchia
Durata mandato 31 ottobre 1995 –
6 marzo 1996
Predecessore Coşkun Kırca
Successore Emre Gönensay

Leader del partito politico Partito Popolare Repubblicano (CHP)
Durata mandato 30 settembre 2000 - 10 maggio 2010
Predecessore Altan Öymen
Successore Kemal Kılıçdaroğlu

Dati generali
Professione politico e avvocato

Deniz Baykal (Adalia, 20 luglio 1938) è un politico e avvocato turco, leader del partito politico Partito Popolare Repubblicano (CHP) dal 2000 al 2010.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Tutto il suo percorso formativo ha luogo ad Antalya. Nel 1952 si diploma all'Atatürk Ortaokulu di Antalya (scuola media) e nel 1955 all'Antalya Lisesi (liceo). Nel 1959 termina con successo i suoi studi universitari presso l'Università di Ankara laureandosi in giurisprudenza. Nel 1960 inizia a lavorare come assistente presso la facoltà di scienze politiche all'Università di Ankara. Nel 1963 finisce il dottorato presso la stessa università. Grazie alla Rockefeller Foundation ha ottenuto una borsa di studio, che gli ha permesso di studiare all'Università della California e alla Columbia University.

Deniz Baykal con Bülent Ecevit

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN37717323 · ISNI (EN0000 0000 7860 0330 · LCCN (ENn92060762 · GND (DE119011999