Denis Boshnjaku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Denis Boshnjaku
Nazionalità Albania Albania
Italia Italia
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo (ex centrocampista, attaccante)
Ritirato 2011 - giocatore
Carriera
Giovanili
1997-1998 Leonina
1998-2002 Lazio
2004-2006 Roma
Squadre di club1
2002-2003Lazio0 (0)
2003-2004Roma0 (0)
2004-2005Teramo2 (0)
2005-2006Sangiovannese? (?)
2006-2007Oberneuland9 (2)
2007-2008Rot Weiss Ahlen? (?)
2008-2011Valletta? (?)
Nazionale
2002-2005 Albania Albania U-21 14 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2011

Denis Boshnjaku (Scutari, 15 febbraio 1984) è un ex calciatore albanese naturalizzato italiano, di ruolo centrocampista o attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare nelle giovanili della società romana Leonina Sport.

Nel 1998 viene ingaggiato dalla Lazio dove vanta un titolo come capocannoniere nel torneo internazionale giovanile Torneo Città di Arco. Dopo sei anni nel settore giovanile arriva a far parte della rosa di Roberto Mancini nella stagione 2002-2003 vestendo la maglia numero 35.

Passa alla Roma nella stagione 2003-2004 e viene aggregato alla prima squadra allenata da Fabio Capello.[1] Vestiva la maglia numero 38. È l'unico giocatore di vere origini albanesi di tutta la storia calcistica dell'Associazione Sportiva Roma, ed anche l'unico a far parte delle 4 rose della capitale, le due primavere, e le due prime squadre della Lazio e della Roma.

Gioca poi nella stagione 2004-2005 nel Società Sportiva Teramo Calcio (2 presenze), nella 2005-2006 alla Sangiovannese, nella 2006-2007 al Fußball-Club Oberneuland von 1948 (9 presenze e 2 gol) e nella stagione 2007-2008 al Rot Weiss Ahlen.

Dal 2008 al 2011 ha giocato nel Valletta, nella massima serie maltese e dopo questa esperienza si è ritirato dal calcio giocato.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 14 presenze di cui 7 come capitano, e 2 reti, con la Nazionale albanese Under-21.[2] Ha disputato 9 partite, segnando una rete, nelle fasi di qualificazione all'Europeo Under-21 del 2006.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Valletta: 2010-2011
Valletta: 2009-2010
Valletta: 2008, 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roma ancora senza Pelizzoli e Chivu archiviostorico.corriere.it
  2. ^ Home Page[collegamento interrotto], Denis Boshnjaku - Sito ufficiale. URL consultato il 25 aprile 2009.
  3. ^ (EN) Profilo su Playerhistory.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]