Dendrogyra cylindrus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dendrogyra cylindrus
Dendrogyra cylindrus (pillar coral) (San Salvador Island, Bahamas) 1 (15513345363).jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Radiata
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Sottoclasse Hexacorallia
Ordine Scleractinia
Famiglia Meandrinidae
Genere Dendrogyra
Ehrenberg, 1834
Specie D. cylindrus
Nomenclatura binomiale
Dendrogyra cylindrus
(Ehrenberg, 1834)

Dendrogyra cylindrus (Ehrenberg, 1834) è una madrepora della famiglia Meandrinidae. È l'unica specie del genere Dendrogyra .[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un corallo coloniale che forma aggregazioni colonnari grossolanamente cilindriche, di colore dal grigio al bruno, alte sino a 2 m.[3]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa nelle barriere coralline dei Caraibi, del golfo del Messico, della Florida e delle Bahamas.[1]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La Lista rossa IUCN classifica Dendrogyra cylindrus come specie vulnerabile.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Dendrogyra cylindrus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 6/3/2020.
  2. ^ (EN) Dendrogyra cylindrus, in WoRMS (World Register of Marine Species). URL consultato il 6/3/2020.
  3. ^ (EN) Dendrogyra cylindrus, su Corals of the World. URL consultato il 7/3/2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]