Dejan Lazarević

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dejan Lazarević
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 177 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista, Ala
Squadra Domžale
Carriera
Giovanili
2005-2007 Domžale
2007-2009 Genoa
Squadre di club1
2008-2010 Genoa 2 (0)
2010-2011 Torino 32 (0)
2011-2012 Padova 30 (1)
2012 Genoa 0 (0)
2012-2013 Modena 34 (5)
2013-2015 Chievo 22 (2)
2015 Sassuolo 10 (0)
2015-2016 Antalyaspor 17 (2)
2016-2017 Karabükspor20 (0)
2018 Jagiellonia8 (0)
2018-Domžale12 (1)
Nazionale
2006 Slovenia Slovenia U-17 1 (0)
2007-2009 Slovenia Slovenia U-19 10 (1)
2010-2012 Slovenia Slovenia U-21 12 (7)
2011-2015 Slovenia Slovenia 20 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 novembre 2018

Dejan Lazarević (Lubiana, 15 febbraio 1990) è un calciatore sloveno di origine serba, centrocampista o ala del Domžale.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Può giocare sia come esterno offensivo sia come seconda punta.[1] Dotato di grande velocità e abile nel tirare le punizioni.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Genoa[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Genoa, dove è arrivato nel gennaio del 2007[2] proveniente dal Domžale[3], ha vinto con la Primavera la Coppa Italia Primavera 2008-2009[4] e il Campionato Primavera 2009-2010. In seguito a quattro panchine nella Serie A 2009-2010 disputata con la maglia del Genoa, esordisce in massima serie il 4 aprile 2010 nella 32ª giornata di campionato disputata contro il Livorno subentrando all'82'[5] a un altro esordiente rossoblu, Yiadom Richmond Boakye. Seguiranno un'altra presenza contro il Parma e altre due panchine.

Torino e Padova[modifica | modifica wikitesto]

Arriva in prestito al Torino, disputando la Serie B 2010-2011. Esordisce in campionato nella seconda giornata in casa del Cittadella, disputando per intero la stessa partita. Diventa presto titolare della squadra, guadagnando anche la convocazione in Nazionale Under-21 e la candidatura a miglior giovane della Serie B.[6]

L'8 luglio 2011 passa al Padova in compartecipazione.[7] Debutta con la maglia biancoscudata il 14 agosto nella sfida di Coppa Italia contro il Carpi vinta per 4-2 dove segna anche il suo primo gol in carriera.[8] Fa il suo esordio in campionato il 25 agosto nella partita giocata contro la Sampdoria e terminata sul risultato di (2-2).[9] Il suo primo gol in campionato con la maglia del Padova lo segna il 6 gennaio 2012 nella partita Ascoli-Padova (0-2).[10]

Modena[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 giugno 2012 il Genoa risolve la compartecipazione a proprio favore aggiudicandosi l'intero cartellino del giocatore.[11] Il 25 agosto seguente passa in prestito al Modena. Il 10 novembre 2012, alla 14ª giornata della Serie B 2012-2013, segna con la maglia dei canarini la sua prima doppietta nella serie cadetta italiana, nella vittoria 1-2 dei suoi in casa della Pro Vercelli.

Chievo[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 giugno 2013 diventa un giocatore del Chievo Verona con la formula della compartecipazione con il Genoa. Esordisce con la maglia gialloblu il 29 settembre seguente in Catania-Chievo (2-0). Segna il suo primo gol in Serie A nel derby di Verona il 23 novembre, decidendo il risultato finale di 0 a 1 in favore del ChievoVerona. In tutto gioca 14 partite e segna 1 gol.

Segna il suo secondo gol in maglia gialloblù nella partita finita 1-1 l'11 gennaio 2015 contro l'Atalanta su calcio di punizione al 90°. In questa stagione gioca in tutto 9 partite e segna 1 gol.

Complessivamente con la maglia del Chievo ha collezionato 23 presenze e 2 gol.

Prestito al Sassuolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 febbraio 2015 passa in prestito con diritto di riscatto al Sassuolo.[12]

Prestiti in Turchia[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 luglio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio alla squadra turca dell'Antalyaspor mentre nella stagione successiva viene prestato alla neopromossa Karabukspor.

Polonia e ritorno in patria[modifica | modifica wikitesto]

Rimasto svincolato, ad inizio 2018 è ingaggiato dal Jagiellonia. Terminata l'esperienza polacca ritorna in patria al club in cui aveva mosso i primi passi, il Domžale.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nella Slovenia Under-17 il 19 settembre 2006 in un incontro di qualificazione al Campionato europeo di calcio Under-17 contro la Turchia, terminato con una sconfitta per 4-1.[13] In seguito ha giocato 10 partite con la Nazionale Under-19, partecipando anche al Campionato europeo di calcio Under-19 2009 dove ha indossato la maglia numero 10.[14]

Il 3 settembre 2010 debutta con la Nazionale della Slovenia Under-21 nella gara di qualificazione all'Europeo di categoria disputata contro il Belgio.[15]

Il 7 novembre 2011 viene convocato per la prima volta con la Nazionale maggiore per la sfida amichevole contro gli Stati Uniti del 15 novembre.[16] Fa il suo debutto subentrando ad Armin Bačinovič a pochi minuti dal termine.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 febbraio 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Genoa A 2 0 CI 0 0 UEL 0 0 - - - 2 0
2010-2011 Italia Torino B 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
2011-2012 Italia Padova B 30 1 CI 2 1 - - - - - - 32 2
2012-2013 Italia Modena B 34 5 CI 0 0 - - - - - - 34 5
2013-2014 Italia Chievo A 14 1 CI 0 0 - - - - - - 14 1
2014-gen. 2015 A 8 1 CI 1 0 - - - - - - 9 2
Totale Chievo 22 2 1 0 - - - - 23 3
gen.-giu. 2015 Italia Sassuolo A 10 0 CI - - - - - - - - 10 0
2015-2016 Turchia Antalyaspor SL 17 2 TK 2 0 - - - - - - 19 2
2016-2017 Turchia Karabukspor SL 11 0 TK 0 0 - - - - - - 11 0
Totale carriera 158 10 7 1 - - - - 165 11

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovenia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
15-11-2011 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Ingresso al 88’ 88’
6-2-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 3 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
22-3-2013 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 2 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 52’ 52’
31-5-2013 Bielefeld Turchia Turchia 0 – 2 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 90’ 90’
15-10-2013 Berna Svizzera Svizzera 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 86’ 86’
19-11-2013 Celje Slovenia Slovenia 1 – 0 Canada Canada Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
4-6-2014 Montevideo Uruguay Uruguay 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 75’ 75’
7-6-2014 La Plata Argentina Argentina 2 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
8-9-2014 Tallinn Estonia Estonia 1 – 0 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 89’ 89’
9-10-2014 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 - Ingresso al 55’ 55’ Ammonizione al 90+4’ 90+4’
12-10-2014 Vilnius Lituania Lituania 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 87’ 87’
15-11-2014 Londra Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 63’ 63’
18-11-2014 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 1 Colombia Colombia Amichevole - Uscita al 59’ 59’
27-3-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 6 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 1 Ingresso al 60’ 60’
30-3-2015 Doha Qatar Qatar 1 – 0 Slovenia Slovenia Amichevole - Uscita al 59’ 59’
14-6-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 3 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 - Ingresso al 79’ 79’
8-9-2015 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 77’ 77’
9-10-2015 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 30’ 30’ Uscita al 73’ 73’
12-10-2015 Serravalle San Marino San Marino 0 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ingresso al 70’ 70’
17-11-2015 Maribor Slovenia Slovenia 1 – 1 Ucraina Ucraina Qual. Euro 2016 - Ingresso al 80’ 80’ Ammonizione al 90+4’ 90+4’
Totale Presenze 20 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Genoa: 2007
Genoa: 2009-2010
Genoa: 2008-2009
Genoa: 2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cofie e Lazarevic presentati ai media Archiviato il 21 luglio 2010 in Internet Archive. torinofc.it
  2. ^ Un periodo magico per le giovanili genoacfc.it
  3. ^ Scheda personale Archiviato l'8 luglio 2011 in Internet Archive. transfermarkt.de
  4. ^ Primavera, Coppa Italia al Genoa Archiviato il 6 marzo 2016 in Internet Archive. sportlive.it
  5. ^ Genoa-Livorno 1-1 ilsecoloxix.it
  6. ^ Il miglior giovane della Serie B sport.sky.it
  7. ^ Dejan Lazarevic in biancoscudato, in Padovacalcio.it, 8 luglio 2011. URL consultato l'8 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 31 ottobre 2011).
  8. ^ Tim Cup: Padova-Carpi 4-2 [collegamento interrotto], in Padovagoal.it, 14 agosto 2011. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  9. ^ Stagione 2011-12 - 1ª Giornata[collegamento interrotto] Legaserieb.it
  10. ^ Stagione 2011-12 - 21ª Giornata[collegamento interrotto] Legaserieb.it
  11. ^ Comproprietà: Jelenic al Padova, Lazarevic al Genoa, Cutolo alle buste[collegamento interrotto] Padovacalcio.it
  12. ^ Mercato: le operazioni in uscita | AC ChievoVerona Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  13. ^ Scheda personale uefa.com
  14. ^ Slovenia U19 ita.worldfootball.net
  15. ^ Slovenia-Belgio 2-2 it.uefa.com
  16. ^ Lazarevic e Jelenic in nazionale[collegamento interrotto] Padovacalcio.it
  17. ^ Slovenia vs USA Report Goal.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]