Decimo Giunio Pera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Decimo Giunio Pera
Nome originaleDecimus Iunius Pera
GensIunia
Consolato266 a.C.

Decimo Giunio Pera[1] (latino: Decimus Iunius Pera) (... – ...) è stato un politico e generale romano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu eletto eletto console nel 266 a.C. con Numerio Fabio Pittore e quell'anno gli fu decretato il trionfo per ben due volte: il primo per la vittoria contro i Sassinati e il secondo per quella contro i Sallentini ed i Messapi. Fu anche censore nel 253 a.C. con Lucio Postumio Megello.

Note[modifica | modifica wikitesto]