Deborah Findlay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Deborah Findlay (Leatherhead, 23 dicembre 1947) è un'attrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nota soprattutto come attrice teatrale ed ha recitato nelle opere di acclamati drammaturghi come William Shakespeare (La dodicesima notte, Il mercante di Venezia, Coriolano), Caryl Churchill (Top Girls, Escaped Alone) e Pam Gems (Stanley). In Stanley, in scena al National Theatre di Londra nel 1996, interpretava la moglie di Stanley Spencer (interpretato da Antony Sher) e per la sua performance vinse il Laurence Olivier Award alla miglior attrice non protagonista.[1] Nel 1997, Findlay debuttò a Broadway con Stanley e per la sua performance vinse l'Outer Critics Circle Award; nel 2018 torna a Broadway con The Children, per cui viene candidata al Tony Award alla miglior attrice non protagonista in un'opera teatrale.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]