Dean Israelite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dean Israelite

Dean Israelite (Johannesburg, 20 settembre 1984) è un regista e sceneggiatore sudafricano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Johannesburg, dove ha studiato Arte Drammatica all'Università di Witwatersrand. Si trasferisce in Australia e si laurea in cinema e televisione alla Curtin University. Successivamente ottiene un Master of Fine Arts all'American Film Institute. È cugino del regista e sceneggiatore Jonathan Liebesman, per cui ha lavorato come assistente per il film World Invasion.

Israelite inizia la sua carriera scrivendo e dirigendo diversi cortometraggi. Nel 2015 dirige il suo primo lungometraggio, il film di fantascienza found footage Project Almanac - Benvenuti a ieri. La pellicola, prodotta tra gli altri da Michael Bay, ha incassato oltre 33 milioni di dollari a fronte dei 12 milioni del budget iniziale.[1]

Nel febbraio 2014, Israelite è stato tra i registi presi in considerazione ai Marvel Studios per dirigere il film Doctor Strange,[2] regia poi affidata a Scott Derrickson. Nel 2015 è stato assunto da Lionsgate per dirigere un adattamento cinematografico dei Power Rangers, in uscita nel 2017.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Project Almanac, boxofficemojo.com. URL consultato il 17 agosto 2016.
  2. ^ (EN) 'Doctor Strange' Heating Up as Marvel Vets Directors (Exclusive), hollywoodreporter.com. URL consultato il 17 agosto 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]