Dead or Alive Paradise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dead or Alive Paradise
Sviluppo Team Ninja
Pubblicazione Koei Tecmo Games
Ideazione Yōsuke Hayashi
Serie Dead or Alive
Data di pubblicazione Giappone 2 aprile 2010
Flags of Canada and the United States.svg 30 marzo 2010
Zona PAL 2 aprile 2010
Genere Minigiochi
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma PlayStation Portable
Fascia di età CERO: 17+
ESRB: M
PEGI: 12+

Dead or Alive Paradise (デッドオアアライブ パラダイス Deddo oa Araibu Paradaisu?, anche DOAP) è un videogioco sviluppato da Team Ninja e pubblicato da Koei Tecmo Games per la PlayStation Portable come parte della serie Dead or Alive. Il gioco è uno spin-off similmente a Dead or Alive Xtreme 2 per la Xbox 360. Il titolo si riferisce alle attività presenti nel gioco, ovvero a semplici mini-giochi e a brevi momenti in cui bisogna relazionarsi con le altre ragazze dell'isola. È il primo titolo della serie ad essere uscito per PlayStation Portable.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Un membro del precedente team di sviluppo Team Ninja, Tomonobu Itagaki aveva espresso interesse per portare la serie Dead or Alive Xtreme su console portatili come il Nintendo DS o la PlayStation Portable nel 2004. Il gioco è stato inizialmente rivelato in una rivista videoludica giapponese, Famitsū, nel dicembre 2009. Un'uscita statunitense venne annunciata nel gennaio 2010.

Uno dei personaggi, Rio Rollins Tachibana, è la mascotte della serie di videogiochi di simulazione di pachinko Rakushō! Pachi-Slot sengen, sempre della Tecmo.[1]

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco presenta diversi mini-giochi, in modo simile a Dead or Alive Xtreme 2. I mini-giochi includono il beach volley, mini-giochi in piscina, e, nel casino, partite a poker, blackjack e alle Slot machine. Il secondo aspetto del gioco è di dover interagire con le altre ragazze, parlando o facendo loro dei regali, inclusi dei bikini. Si può inoltre comprare una macchina fotografica dal negozio dell'isola e scattare fotografie alle ragazze per poi rivederle nell'album fotografico. Sono inoltre presenti dei brevi filmati, chiamati "venus clip" (filmati esotici), particolarmente "piccanti" che possono essere visti e modificati dal giocatore stesso.

Le novità introdotte in questo nuovo spin-off sono:

  • La possibilità di giocare a Blackjack faccia a faccia con Rio (la dealer) cioè la datrice (colei che dà le carte).Escludendo altre ragazze dalla partita ma sta a noi decidere se escluderle.
  • La slot machine di Rio, la new entry.
  • Diversi comandi per il pool hopping (salti in piscina). Non più a colori ma (ovviamente) a tasti.
  • Sono disponibili tutti i costumi da scambiare anche di Rio.
  • Non è possibile sbloccare dei biglietti per i minigiochi dallo Zack Of All Trades (mercatino dell'usato in riva al mare) ma essi si dovranno sbloccare dopo un certo numero di venus clip (scene di venere).
  • È possibile creare un film Paradisiaco dopo aver ripreso la nostra ragazza nei suoi aspetti più provocanti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore dovrà partecipare ad una rilassante vacanza di due settimane in compagnia di splendide fanciulle in bikini e su una tranquilla isola tropicale. Anche una new entry verrà a far parte di questa eccitante vacanza: Rio, la croupier di blackjack ma lei stessa dichiara di non voler passare tutta l'estate con le mani in mano.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco presenta tutte le eroine della serie Dead or Alive in versione "estiva":

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Spencer, Pachinko Star Becomes Dead or Alive Paradise Pinup Model su Siliconera.com, 20 gennaio 2010. URL consultato il 4 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi