De viris illustribus urbis Romae a Romulo ad Augustum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De viris illustribus urbis Romae a Romulo ad Augustum
Autore Charles François Lhomond
1ª ed. originale 1775
Genere Saggio
Sottogenere storia di Roma
Lingua originale latino

De viris illustribus urbis Romae a Romulo ad Augustum è un trattato in latino sulla storia di Roma scritta nel 1775 dallo storico francese Charles François Lhomond (1727-1794).

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Il De viris comprende la storia di Roma da Rea Silvia, madre di Romolo e Remo, fino all'imperatore Augusto, divisa in sette capitoli:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]