De materia medica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
De materia medica
Arabic herbal medicine guidebook.jpeg
Pagine da un'edizione in arabo del 1334 circa
AutoreDioscoride
1ª ed. originaleI secolo d.C.
Generetrattato
Lingua originale greco antico

Il De materia medica è un trattato di medicina e botanica del I secolo d.C., scritto dal medico greco Pedanius Dioscorides o Dioscoride.

Il manoscritto più antico, noto anche come Codex Aniciae Julianae, dove è conservato con segnatura «Ms. Med. gr. I» (Ms Medicus graecus I), si compone di 491 fogli di pergamena della dimensione di cm 36,5 x 30,5, e sarebbe stato redatto a Costantinopoli nel 512 circa: manca il colophon però una delle prime miniature ritrae la patrizia Anicia Giuliana.

Il testo consta di circa 400 miniature ed espone oltre 600 tipi di piante.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]