Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Days of Being Wild

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Days of Being Wild
Days of Being Wild.png
Leslie Cheung e Su Lizhen
Titolo originale A Fei zheng chuan
Lingua originale Cantonese, tagalog, inglese, cinese, filippino
Paese di produzione Hong Kong
Anno 1991
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere drammatico
Regia Wong Kar-wai
Soggetto Wong Kar-wai
Sceneggiatura Wong Kar-wai
Produttore Rover Tang
Produttore esecutivo Alan Tang
Casa di produzione In-Gear Film
Fotografia Christopher Doyle
Montaggio Kit-Wai Kai, Patrick Tam
Scenografia William Chang
Trucco Tsang Ming-Fai, Lo Shiu-Lin
Interpreti e personaggi
Premi

Days of Being Wild (A Fei zheng chuan, 阿飛正傳T) è un film del 1991 scritto e diretto da Wong Kar-wai.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1960, in un centro cinematografico per giovani, il giovane carismatico e "spaccacuori" Yuddy, vive con una ex-prostituta la quale lo informa di essere stata la sua madre adottiva, ma non gli rivela l'identità di quella naturale. Questa scoperta distrugge Yuddy, il quale diviene vittima delle emozioni non controllandole. Yuddy nel contempo conosce due donne innamorate di lui, Su Lizhen e Mimi. Una serie di eventi lo porteranno in un mondo prima sconosciuto, sino a quando scoprirà che la madre vive nelle Filippine e la raggiunge di conseguenza.

Interpreti principali[modifica | modifica wikitesto]

Premi e accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato ben accolto dalla cinematografia di Hong Kong, ricevendo 9 candidature come Migliore attore protagonista (Leslie Cheung), Migliore scenografo (William Chang), Migliore fotografo (Christopher Doyle), Migliore regista (Wong Kar-wai), Migliore sfondo, Migliore attrice protagonista (Carina Lau), Migliore sceneggiatura (Wong Kar-wai), Migliore attrice non protagonista (Rebecca Pan) e Migliore montaggio (Patrick Tam) agli Hong Kong Film Awards del 1991 e aggiudicandosi i primi 4 premi.

All'edizione del 1991 del Golden Horse Film Festival l'attrice Carina Lau riceve una nomina come Migliore attrice.

Al Festival des 3 Continents di Nantes del 1991 Carina Lau ha ricevuto il premio per la migliore interpretazione femminile.

All'edizione del 1997 del Golden Bauhinia Awards il film si candida alla categoria Migliore film degli ultimi dieci anni vincendola. In totale, il film ha vinto 5 premi su 11 candidature totali.

Incasso locale[modifica | modifica wikitesto]

A Fei zheng chuan ha incassato 9.751.942 HK $ nel circuito cinematografico di Hong Kong. Il film è riuscito a ottenere una tale notorietà nel cinema tanto da essere parodiato col lungometraggio Days of Being Dumb, il film è considerato dalla critica orientale una delle migliori pellicole mai fuoriuscite dall'industria cinematografica di Hong Kong.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale all'edizione del Berlinale il 23 febbraio 1991. La pellicola ha fatto la seconda apparizione il 13 marzo 1991 a NYC (USA). L'ultima presentazione del film è avvenuta al Toronto Film Festival il 9 settembre 1991.

Date di distribuzione o anteprime
Paese Titolo film Date Note
Germania Germania Die Biografie des Rowdys Afei 23 febbraio 1991 Presentazione al Berlino Film Festival
Stati Uniti Stati Uniti Days of Being Wild 13 marzo 1991 Presentazione a New York City
Canada Canada The True Story of Ah Fei 9 settembre 1991 Presentazione al Toronto Film Festival
Giappone Giappone A Fei zheng chuan 28 marzo 1992
Francia Francia Nos années sauvages 6 marzo 1996
Germania Germania Die Biografie des Rowdys Afei 4 giugno 1998
Austria Austria Ah Fei's Story 13 novembre 1998
Filippine Filippine Ah Fei's Story 10 agosto 2003 Mostra del film al CineManila Film Festival
Stati Uniti Stati Uniti Days of Being Wild 27 ottobre 2004 Mostra del film al Milwaukee Film Festival
Ungheria Ungheria Ah Fei's Story 27 aprile 2006
Finlandia Finlandia Days of Being Wild 4 agosto 2006
Svezia Svezia Days of Being Wild 4 agosto 2006 Re-distribuzione

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema