Davide Lampugnani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Davide Lampugnani
Davide Lampugnani.jpg
Davide Lampugnani con la maglia della Lazio (1990)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2002
Carriera
Giovanili
Mantova
Squadre di club1
1985-1986 Mantova 4 (0)
1986-1987 Napoli 0 (0)
1987-1988 Mantova 3 (0)
1988-1989 Suzzara 32 (0)
1989-1990 Mantova 25 (0)
1990-1991 Lazio 6 (0)
1991-1992 Messina 12 (0)
1992-1994 Pisa 58 (0)
1994-1995 Mantova 0 (0)
1995-1996 Benevento 18 (0)
1996-1997 Ponsacco 27 (0)
1997-1998 Biellese 21 (0)
1998-2000 Montichiari 21 (0)
2000-2002 Poggese ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 dicembre 2008

Davide Lampugnani (Mantova, 4 luglio 1969) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili del Mantova, Lampugnani iniziò la carriera con i lombardi nel 1985 in Serie C2. Nell'estate dell'anno seguente approdò in Serie A nel Napoli, con cui però non scese mai in campo.

Dopo essere ritornato nuovamente in Serie C2 al Mantova, si trasferì al Suzzara e poi ancora al Mantova in Serie C1, nel 1990 passò alla Lazio con cui esordì nella massima serie nazionale il 30 settembre dello stesso anno all'Olimpico, entrando in campo al 76' contro il Milan (1-1). Con i biancocelesti disputò in totale 6 partite in Serie A, 3 delle quali da titolare, con debutto dal 1' il successivo 25 novembre 1990 sul campo del Cesena (altro 1-1).

Nel novembre del 1991 si trasferì in Serie B col Messina, mentre nelle due stagioni seguenti giocò con il Pisa nella stessa categoria.

Nel 1994 tornò ancora a Mantova, nell'allora Campionato Nazionale Dilettanti, per poi giocare tre stagioni in C2 con Benevento, Mobilieri Ponsacco e Biellese.

Nel 1998 firmò per il Montichiari, con cui a fine stagione conquistò la promozione in Serie C2. Nel gennaio del 2000 passò alla Poggese, con cui vinse il campionato di Serie D conquistando un'altra promozione in Serie C2 nel 2001.

Si ritirò nel 2002, dopo la retrocessione in Serie D della squadra di Poggio Rusco.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli: 1986-1987[1]
Napoli: 1986-1987[1]
Mantova: 1987-1988
Montichiari: 1998-1999
Poggese: 2000-2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b In rosa ma mai sceso in campo