David di Donatello 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La cerimonia di premiazione della 41ª edizione dei David di Donatello si è svolta l'8 giugno 1996 al Teatro Eliseo di Roma.

Vincitori e nominati[modifica | modifica wikitesto]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista esordiente[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Migliore produttore[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore musicista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografo[modifica | modifica wikitesto]

Migliore costumista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore montatore[modifica | modifica wikitesto]

Migliore fonico di presa diretta[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice straniera[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore straniero[modifica | modifica wikitesto]

David speciale[modifica | modifica wikitesto]

  • Virna Lisi per il prestigio della sua carriera
  • Rita Cecchi Gori per il numero più alto di film di qualità e di rilievo prodotto nella stagione '95-'96
  • Aurelio De Laurentiis per l'attenzione e l'impegno imprenditoriale ed aziendale mostrati nelle ultime stagioni cinematografiche che lo hanno visto protagonista dell'industria cinematografica nazionale, ottenendo importanti risultati di mercato attraverso un'elevata redditività e frequenza di pubblico e, al contempo, realizzando significative iniziative produttive e distributive, con particolare attenzione per il cinema italiano ed europeo
  • Giovanni Di Clemente per il complesso della sua attività nel campo della produzione cinematografica dall'83 ad oggi

David alla carriera per il quarantesimo anniversario[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema