David Robert Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Robert Mitchell nel 2010.

David Robert Mitchell (Clawson, 1974) è un regista e sceneggiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mitchell è nato a Clawson, nel Michigan.[1] Dopo aver realizzato il cortometraggio Virgin nel 2002, ha scritto e diretto il suo primo lungometraggio The Myth of the American Sleepover, commedia drammatica uscita nel 2010. In seguito ha scritto e diretto l'horror It Follows, uscito nel 2014, che ha riscontrato un grande successo di critica e di pubblico, considerato il suo basso budget da film indipendente.[2][3] Il prossimo progetto di Mitchell è intitolato Under the Silver Lake, un film neo-noir ambientato a Los Angeles e interpretato da Andrew Garfield.[4]

Nel 2016 è stato nominato membro della giuria della sezione Settimana Internazionale della Critica al Festival di Cannes 2016.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Adam Graham, David Robert Mitchell brings the spooky to Detroit, Detroit News, 20 marzo 2015. URL consultato il 28 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Alicia Rancilio, Indie horror movie ‘It Follows’ gets wide theater release, salon.com, 27 marzo 2015. URL consultato il 28 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Andy Crump, The Feeling of Following: An Interview with David Robert Mitchell, Paste Magazine, 17 marzo 2015. URL consultato il 28 marzo 2015.
  4. ^ (EN) Adam Chitwood, Andrew Garfield Teaming with ‘It Follows’ Director for Noir ‘Under the Silver Lake’, collider.com, 4 maggio 2016. URL consultato il 6 giugno 2016.
  5. ^ (EN) Jury 2016, Semaine de la Critique de Cannes. URL consultato il 22 marzo 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN232869668 · GND: (DE1082757128