David Luchino Visconti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il David Luchino Visconti è un Premio Speciale, intitolato al regista Luchino Visconti, assegnato dalla giuria dei David di Donatello ai registi dall'edizione del 1976 a quella del 1995.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore
1976 Michelangelo Antonioni
1977 Robert Bresson
1978 Andrzej Wajda
1979 Rainer Werner Fassbinder
1980 Andrej Tarkovskij
1981 François Truffaut, per l'insieme del suo lavoro come regista e critico cinematografico.
1982 Cesare Zavattini
1983 Orson Welles
1984 Federico Fellini
1985 Rouben Mamoulian
István Szabó
1986 Ingmar Bergman
Suso Cecchi D'Amico
Giuseppe Rotunno
1987 Alain Resnais
1988 Stanley Kubrick
1989 Paolo e Vittorio Taviani
1990 Eric Rohmer
1991 Marcel Carné
1992 Ermanno Olmi
1993 Edgar Reitz
1994 Manoel de Oliveira
1995 Pupi Avati per l'intelligenza narrativa che gli ha permesso una sensibile e costante variazione sui temi della esistenza e del malessere, con approdi stilistici molto personali anche all'interno di un cinema di ricerca inteso come laboratorio di idee e professionalità.
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema