David Kross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

David Kross, talvolta David Kroß, (Henstedt-Ulzburg, 4 luglio 1990), è un attore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Henstedt-Ulzburg, nello Schleswig-Holstein, David Kross è poi cresciuto a Bargteheide, stesso land e 27 km a nord-est di Amburgo, dove ha frequentato il Gymnasium Eckhorst, diplomandovisi nel 2007. Nel tempo libero, fra il 2004 e il 2006, ha giocato a pallacanestro nel TSV Bargteheide. David ha due fratelli ed una sorella. Nel dicembre 2003 avviene il suo debutto nel gruppo teatrale per bambini Blaues Wölkchen del Kleines Theater di Bargteheide.

A quindici anni, ottiene il ruolo principale nel film Giovane e violento (2006) di Detlev Buck e due anni dopo in Krabat e il mulino dei dodici corvi (2008) di Marco Kreuzpaintner.

Al fianco di Kate Winslet interpreta il ruolo del giovane Michael Berg in The Reader - A voce alta (2008) di Stephen Daldry, un film che narra la complessa relazione fra una donna appartenuta in passato alle SS e un ragazzo ignaro dei suoi trascorsi. Per recitare in questo film Kross ha dovuto studiare l'inglese e aspettare, durante la lavorazione, il compimento dei diciotto anni prima di girare le scene in cui lo si vede completamente nudo. Richiamato dal regista Detlev Buck, l'attore ha recitato nell'inedito Same same but different, ambientato in Cambogia.

Nel 2009 Kross si trasferisce a Londra per un corso di recitazione triennale alla London Academy of Music and Dramatic Art, che lascia però già alla fine dell'anno stabilendosi infine a Berlino-Charlottenburg. Successivamente recita nel film War Horse diretto da Steven Spielberg nel ruolo del soldato tedesco Günther. Kross ha dichiarato di non avere intenzione di trasferirsi a Hollywood, preferendo restare in Germania e continuare a recitare in film sia in lingua tedesca che inglese.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86377594 · ISNI (EN0000 0001 1952 1322 · LCCN (ENno2009060460 · GND (DE132310406 · BNF (FRcb16190521c (data)