David Cooper (hockeista su ghiaccio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Cooper
Nazionalità Canada Canada
Altezza 188 cm
Peso 93 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Ritirato 2008
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1989-1993 Medicine Hat Tigers 288 52 150 202
Squadre di club0
1992-1996 Rochester Americans 170 22 49 71
1994-1995 South Carolina Stingrays 48 12 27 39
1996-1998 St. John's Maple Leafs 108 35 43 78
1996-1998 Toronto Maple Leafs 28 3 7 10
1998-1999 Saint John Flames 72 19 28 47
1999-2000 Kassel Huskies 61 13 14 27
2000-2001 St. John's Maple Leafs 75 17 27 44
2000-2001 Toronto Maple Leafs 2 0 0 0
2001-2002 Eisbären Berlino 58 15 14 29
2002-2003 SKA Pietroburgo 10 1 2 3
2003-2004 Iserlohn Roosters 47 3 11 14
2004 Asiago 19 8 8 16
2005 Alleghe 16 8 6 14
2005-2007 Rødovre Mighty Bulls 60 18 17 35
2007-2008 Pontebba 31 13 9 22
NHL Draft
1992 Buffalo Sabres 11a scelta ass.
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 luglio 2011

David Cooper (Ottawa, 2 novembre 1973) è un ex hockeista su ghiaccio canadese, di ruolo difensore. Trascorse la maggior parte della propria carriera in Nordamerica, oltre ad alcune esperienze in Europa, compresa l'Italia, con le maglie di Asiago, Alleghe e Pontebba.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Alto 188 cm per 93 kg di peso, ha esordito nella stagione 1989-90 con i Medicine Hat Tigers (WHL). Esordì nel mondo professionistico in American Hockey League con i Rochester Americans, con cui vince il titolo nella stagione 1995-1996.[1] Per il resto degli anni 1990 orbitò intorno ai Toronto Maple Leafs, giocando soprattutto con gli affiliati St. John's Maple Leafs.

Nel 1999 fece la prima esperienza all'estero, nella Deutsche Eishockey-Liga, con la maglia dei Kassel Huskies. Dopo un altro anno in America disputò una stagione con gli Eisbären Berlin. Nella stagione 2002-03 disputò solo 10 partite con la maglia della SKA San Pietroburgo, per poi tornare ancora in DEL presso gli Iserlohn Roosters.

Giunse in Italia nella stagione 2004-05 giocando dapprima nell'Hockey Club Asiago, per poi passare all'Alleghe Hockey.[2] Dopo una parentesi di due anni in Danimarca con i Rødovre Mighty Bulls, concluse la propria carriera al termine della stagione 2007-08 a Pontebba, dopo aver vinto una Coppa Italia.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Rochester: 1995-1996
Pontebba: 2007-2008

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • WHL All-Star Team: 1
1991-1992
  • AHL Second All-Star Team: 1
1997-1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Legends of Hockey - David Cooper, legendsofhockey.net. URL consultato il 27 luglio 2011.
  2. ^ Asiago: nuovo arrivo in difesa, hockeytime.net, 23 agosto 2004. URL consultato il 3 giugno 2013.
  3. ^ David Cooper al Pontebba, gazzettahockey.it, 9 luglio 2007. URL consultato il 27 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]