David Cone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
David Cone
David Cone 2009.jpg
Cone nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Ritirato 2003
Carriera
Squadre di club
1986 Kansas City Royals
1987-1992 New York Mets
1992 Toronto Blue Jays
1993-1994 Kansas City Royals
1995 Toronto Blue Jays
1995-2000 New York Yankees
2001 Boston Red Sox
2003 New York Mets
Statistiche
Batte sinistro
Lancia destro
Strikeout 2 688
Media PGL 3,46
Vittorie 194
Sconfitte 126
Rapporto vittorie 0,606
Palmarès
World Series 5
All-Star 5
Cy Young Award 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 4 giugno 2019

David Brian Cone (Kansas City, 2 gennaio 1963) è un giocatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di lanciatore nella Major League Baseball (MLB).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cone fu scelto nel terzo giro del Draft 1981 dai Kansas City Royals e debuttò nella MLB nel 1986. L'anno successivo passò ai New York Mets dove passò quattro stagioni e una parte della quinta guidando per due anni consecutivi la MLB in strikeout. Nell'ultima gara della stagione regolare 1991 mandò strikeout 19 battitori, il secondo massimo di tutti i tempi. Il 27 agosto 1992 fu scambiato con i Toronto Blue Jays dove andò a vincere a fine anno le sue prime World Series.

Nel 1993 Cone tornò ai Royals con cui disputò due stagioni di alto livello, culminate con la vittoria del Cy Young Award nel 1994 in cui ebbe un record di 16 vittorie e 5 sconfitte con una media PGL di 2.94. Dopo avere iniziato la stagione 1995 con i Blue Jays, Cone passò ai New York Yankees con cui l'anno successivo vinse il primo di quattro titoli delle World Series. Nel 1998 guidò la MLB con 22 vittorie.

Il 18 luglio 1999 Cone lanciò la 16ª partita perfetta della storia della MLB contro i Montreal Expos.[1][2] Al 2019 questo è l'ultimo no-hitter da parte di un giocatore degli Yankees ed è stata anche la prima partita perfetta (e finora unica) ad essere disputato contro la squadra di un'altra lega nella stagione regolare.

Cone chiuse la carriera con i Boston Red Sox nel 2001 e di nuovo con i Mets nel 2003. Complessivamente vinse cinque World Series, durante le quali la sua media PGL fu di 2.12.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Toronto Blue Jays: 1992
New York Yankees: 1996, 1998, 1999, 2000

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1988, 1992, 1994, 1997, 1999
1994
  • Leader della MLB in vittorie: 1
1998
  • Leader della MLB in strikeout
1990, 1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Cone's Perfect Game Boxscore, Baseball-Reference.com, 18 luglio 1999.
  2. ^ Murray Chass, BASEBALL; On Day Made for Legends, Cone Pitches Perfect Game, in The New York Times, 19 luglio 1999.
  3. ^ David Cone Statistics and History, in Baseball-Reference.com. URL consultato il 4 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9493720 · ISNI (EN0000 0000 4535 5017 · LCCN (ENno2001041673 · WorldCat Identities (ENno2001-041673