David Bentley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Bentley
David Michael Bentle 16 09 2012 Rostov on Don stadium Olimp 2.jpg
Dati biografici
Nome David Michael Bentley
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club1
2001-2004 Arsenal Arsenal 2 (0)
2004-2005 Norwich City Norwich City 26 (2)
2005-2008 Blackburn Blackburn 102 (13)[1]
2008-2011 Tottenham Tottenham 42 (3)
2011 Birmingham City Birmingham City 13 (0)
2011 West Ham West Ham 5 (0)
2012 Tottenham Tottenham 0 (0)
2012-2013 Rostov Rostov 7 (0)
2013 Blackburn Blackburn 5 (0)
Nazionale
2001-2002
2002
2002-2003
2003-2005
2005-2007
2007-
Inghilterra Inghilterra U-16
Inghilterra Inghilterra U-18
Inghilterra Inghilterra U-19
Inghilterra Inghilterra U-20
Inghilterra Inghilterra U-21
Inghilterra Inghilterra
4 (0)
3 (0)
6 (0)
1 (0)
8 (4)
7 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2013

David Michael Bentley (Peterborough, 27 agosto 1984) è un calciatore inglese, centrocampista o attaccante svincolato.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha cominciato la sua carriera come attaccante nell'Arsenal: debutta in prima squadra nel gennaio 2003, in FA Cup. Il primo gol arriva un anno dopo, in Coppa di Lega. Nello stesso anno va in prestito al Norwich City e un anno dopo ancora al Blackburn, squadra che lo mette sotto contratto nel 2006 e lo fa giocare da titolare.

Il 31 luglio 2008 viene comprato dal Tottenham per 15 milioni di sterline[2].

Il 7 gennaio 2011 viene ceduto in prestito, con diritto di riscatto al Birmingham City. A fine stagione il Birmingham City decide di non riscattarlo, per cui fa ritorno agli Spurs. Il 31 agosto 2011 passa in prestito al West Ham. Nel gennaio 2012 ritorna al Tottenham.

Il 6 settembre 2012 viene ceduto in prestito al Rostov, club militante in Prem'er-Liga in Russia.

Il 19 febbraio 2013 viene ceduto in prestito al Blackburn, facendo così ritorno al club che lo ha lanciato.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

David conta diverse presenze nell'Under-21 inglese. Da citare la sua prestazione nel match amichevole con l'Italia Under-21 alla riapertura di Wembley (24 marzo 2007), quando ha messo a segno una rete su calcio di punizione.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 31 luglio 2008.

Club Stagione Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Presenze Gol Assist Presenze Gol Assist Presenze Gol Assist Presenze Gol Assist
Arsenal 2002-2003 0 0 - 1 0 - 0 0 0 1 0 -
2003-2004 1 0 - 6 1 - 1 0 - 8 1 -
Norwich City 2004-2005 26 2 4 2 0 - 0 0 0 28 2 4
Blackburn Rovers 2005-2006 29 3 1 6 2 - 0 0 0 35 5 1
2006-2007 36 4 11 7 0 0 8 3 2 51 7 13
2007-2008 37 6 11 4 1 1 5 1 1 46 8 13
Tottenham 2008-2009 13 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Totale carriera 170 23 31

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Carling.png Coppa di Lega inglese: 1

Birmingham City: 2010-2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le presenze della stagione in prestito la 2005-2006 sono sommate alle altre
  2. ^ Tottenham winger David Bentley to be offered fresh start at Aston Villa - Telegraph

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]