David Bagration-Mukhrani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Bagration-Mukhrani
David de Bagration.jpg
Capo della Casa Reale di Georgia
Stemma
In carica 16 gennaio 2008
Predecessore Giorgi
Nome completo David
Altri titoli Duca degli Lasos, Principe di Cachezia, Cartalia e Mukhrani
Nascita Madrid, Spagna, 24 giugno 1976 (39 anni)
Dinastia Bagrationi
Padre Giorgi
Madre María de las Mercedes de Zornoza y Ponce de León
Consorte Anna Bagration-Gruzinski
Figli Giorgi Bagrationi
Religione cristiana-ortodossa

David Bagration-Mukhrani (Madrid, 24 giugno 1976) è un principe georgiano.

Secondogenito del principe Giorgi e di Doña María de las Mercedes de Zornoza y Ponce de Leon è Capo della Casa Reale di Georgia ed è un pretendente al trono di Georgia.[1]

La restaurazione della Monarchia in Georgia è all'ordine del giorno. Dopo la richiesta del Catholicos Ilia II di restaurare la Monarchia, nei confronti della quale il Parlamento georgiano si è mostrato favorevole, il presidente Mikheil Saakašvili si è impegnato a inviare personalmente gli inviti ai Capi di Stato esteri alle nozze di David e della principessa Anna Bagration-Gruzinski, erede dell'altro pretendente[2].

Le nozze, che porranno fine alle dispute dinastiche, sono state benedette a Tblisi l'8 febbraio 2009[3]. Dal matrimonio è nato il principe Giorgi Bagration.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

David Bagration-Mukhrani Padre:
Giorgi Bagration-Mukhrani
Nonno paterno:
Irakli Bagration-Mukhrani
Bisnonno paterno:
Georgi Bagration-Mukhrani
Trisnonno paterno:
Aleksandr Bagration-Mukhrani
Trisnonna paterna:
Maria Dmitrievna Golovatcheva
Bisnonna paterna:
Contessa Helena Nowina Złotnicka
Trisnonno paterno:
Conte Sigismund Nowina Złotnicki
Trisnonna paterna:
Principessa Maria Elisabarowna Eristavi di Ksani
Nonna paterna:
Contessa Maria Antonietta Pasquini
Bisnonno paterno:
Ugo Pasquini, conte di Costafiorita
Trisnonno paterno:
Carisio Pasquini
Trisnonna paterna:
Caterina Mancini
Bisnonna paterna:
Enrichetta Gastaldi
Trisnonno paterno:
Francesco Antonio Gastaldi
Trisnonna paterna:
Augusta Petrini
Madre:
María Mercedes de Zornoza y Ponce de León
Nonno materno:
José de Zornoza
Bisnonno materno:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Bisnonna materna:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Nonna materna:
María Dolores Ponce de León Puicercus
Bisnonno materno:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?
Bisnonna materna:
 ?
Trisnonno materno:
 ?
Trisnonna materna:
 ?

Onorificenze[4][modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine dell'Aquila di Georgia e della Tunica di Nostro Signore Gesù Cristo - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine dell'Aquila di Georgia e della Tunica di Nostro Signore Gesù Cristo
Gran Maestro dell'Ordine (dinastico) della Regina Tamara - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine (dinastico) della Regina Tamara
Gran Maestro dell'Ordine della Corona (Georgia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine della Corona (Georgia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Royal Ark
  2. ^ Nozze Reali in Georgia
  3. ^ "Matrimonio reale", Georgia Times (9 febbraio 2009)
  4. ^ Sito della Casa Reale di Georgia

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie