Dave Mackay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore, vedi Dave Mackay (calciatore 1980).
Dave Mackay
DaveMackay01.JPG
Nome David Craig Mackay
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 172 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1972 - giocatore
1994 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1953-1959 Hearts Hearts 135 (25)
1959-1968 Tottenham Tottenham 318 (51)
1968-1971 Derby County Derby County 122 (5)
1971-1972 Swindon Town Swindon Town 26 (1)
Nazionale
1957-1965 Scozia Scozia 22 (4)
Carriera da allenatore
1971-1972 Swindon Town Swindon Town
1972-1973 Nottingham Forest
1973-1976 Derby County Derby County
1977-1978 Walsall Walsall
1978-1986 Al-Arabi Al-Arabi
1986-1987 Al-Shabab Al-Shabab
1987-1988 Doncaster Rovers Doncaster Rovers
1989-1991 Birmingham City Birmingham City
1991-1994 Zamalek Zamalek
1994-1995 Qatar Qatar
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dave Mackay, all'anagrafe David Craig Mackay (Edimburgo, 14 novembre 1934Nottingham, 2 marzo 2015), è stato un allenatore di calcio e calciatore scozzese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Dave Mackay esordì nel calcio giocato all'età di 17 anni, nell'Heart of Midlothian, di cui divenne capitano durante la stagione 1957-58[1][2]. Al termine di quella stessa stagione Mackay vinse con gli Hearts il campionato, primo titolo del suo palmarès da calciatore. Nel marzo del 1959 Mackay fu venduto per 30.000 sterline[1] al Tottenham.

Con gli Spurs Mackay, divenuto presto punto chiave degli schemi dell'allenatore Bill Nicholson[2], conquistò il double (primo caso nel dopoguerra) nella stagione 1960-61 e contribuì nelle stagioni successive ad altre affermazioni da parte del Tottenham in campo nazionale ed europeo (vincendo la FA Cup nella stagione 1961-62 e 1966-67 e della Coppa delle Coppe nella stagione 1962-63).

Nel 1968 Mackay fu ceduto al Derby County dove militò per quattro anni conquistando al primo anno una promozione in massima serie e il titolo di giocatore dell'anno della FWA assieme a Tony Book del Manchester City[3]. All'inizio della stagione 1971-72 fu ceduto allo Swindon Town dove concluse la carriera nelle vesti di allenatore-giocatore.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 1971-72 Mackay passò al Nottingham Forest appena retrocesso dalla First Division quindi, nell'ottobre del 1973, fu assunto al Derby County in sostituzione del dimissionario Brian Clough. Mackay, dopo aver guidato la squadra al terzo posto, vinse alla sua seconda stagione campionato e la Charity Shield, mentre nel campionato 1975-76 raggiunse la quarta posizione in campionato e portò la squadra fino agli ottavi di finale, dove fu eliminato dal Real Madrid che nella gara di ritorno rimontò ai tempi supplementari il pesante passivo accumulato all'andata. Mackay rimase alla guida del Derby County fino al novembre del 1976, quando fu esonerato a causa di un brutto inizio di stagione.

Dopo aver allenato il Walsall alla fine della stagione 1977-78, Mackay fu ingaggiato dall'Al-Arabi, squadra kuwaitiana, sulla cui panchina rimase dieci anni vincendo sei campionati e due coppe nazionali. Tornato in Inghilterra, dopo una parentesi al Doncaster, Mackay allenò tra il 1989 e il 1991 il Birmingham City allora appena retrocesso in Third Division, riportandolo in Second Division. Rassegnate le dimissioni da allenatore del Birmingham, Mackay concluse la sua carriera allenando l'Al-Zamalek, squadra di Giza, vincendo due campionati.

Grazie ai suoi meriti sia da calciatore che da allenatore, Mackay è stato introdotto nella English Football Hall of Fame nel 2002[4] e nella Heart of Midlothian Hall of Fame nel 2006.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Spltrophy.png Campionato scozzese: 1

Heart: 1957-1958

Coppa di Scozia: 1

Heart: 1955-1956

Coppa di Lega scozzese: 2

Heart: 1954-1955, 1958-1959

Premier league trophy icon.png Campionato inglese: 1

Tottenham: 1960-1961

FA Cup.png Coppa d'Inghilterra: 3

Tottenham: 1960-1961, 1961-1962, 1966-1967

CommunityShield.png Charity Shield: 3

Tottenham: 1961, 1962, 1967

Campionato inglese di seconda divisione: 1

Derby County: 1968-1969
Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Coppacoppe.png Coppa delle Coppe: 1

Tottenham: 1962-1963

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore dell'anno della FWA: 1

1969

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Premier league trophy icon.png Campionato inglese: 1

Derby County: 1974-1975

CommunityShield.png Charity Shield: 1

Derby County: 1975

Campionato egiziano: 2

Al-Zamalek: 1991-1992, 1992-1993

Campionato kuwaitiano: 6

Al Arabi: 1979-1980, 1981-1982, 1982-1983, 1983-1984, 1984-1985, 1987-1988

Kuwait Emir Cup: 2

Al Arabi: 1980-1981, 1982-1983

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda di Dave Mackay sulla Heart of Midlothian Hall of Fame
  2. ^ a b Scheda di Dave Mackay, dal sito londonhearts.com
  3. ^ Carriera di Dave Mackay, dal sito davemackayclubties.co.uk
  4. ^ Cronologia dei giocatori introdotti nella English Football Hall of Fame
Controllo di autorità VIAF: (EN31951782 · LCCN: (ENnr2005003471