Dark Fortress

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dark Fortress
Paese d'origine Germania Germania
Genere Black metal
Periodo di attività 1994in attività
Etichetta Red Stream
Black Attakk
Century Media
Album pubblicati 6
Studio 6
Sito web

I Dark Fortress sono un gruppo black metal tedesco formato nel 1994 a Landshut. Ad oggi hanno pubblicato sei album in studio, un album split e un demo.

Dal 13 maggio 2007, il cantante Azatoth ha lasciato il gruppo per l'insorgere di varie divergenze, non di tipo musicale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il loro primo demo risale al 1996 ed ha nome Rebirth of the Dark Age[1].

Nel 1997 la formazione era composta da Asvargr (chitarra), Azathoth (voce), Njord (basso) e Charon (batteria), più Crom come seconda chitarra e Thamuz alla tastiera. Nel febbraio dello stesso anno il gruppo condivise il palco con gruppi dell'underground come Lunar Aurora, Disaster e Nagelfar. In seguito, pubblicarono uno split con i Barad Dür chiamato Towards Immortality, distribuito da Fog of the Apocalypse Records, che conteneva due tracce scritte dalla band. Fu registrata, inoltre, un'altra canzone, usata successivamente nella compilation The Mystic Forest - Part II.

Fu programmata l'uscita di un album in studio per il 1998, ma questa data non venne mai rispettata poiché la band non aveva tempo da dedicare alla scrittura di nuovo materiale. Solo nell'agosto 2000 i membri entrarono nel Klangschmiede Studio E per pubblicare il loro album, prendendo ispirazione soprattutto da gruppi come Dissection, Unanimated e Satyricon.

Dopo l'uscita dell'album, Charon e Crom decisero di lasciare il gruppo poiché non erano interessati a quel tipo di musica. Così, i Dark Fortress dovettero cercare un nuovo batterista e un chitarrista. Trovarono Seraph e V. Santura rispettivamente a batteria e chitarra secondaria, così iniziarono lo sviluppo di un nuovo progetto. Lo chiamarono Profane Genocidal Creations, e fu registrato nel Grieghallen Studio in Norvegia, già famoso per aver accolto gruppi del calibro dei Mayhem, Immortal e degli Emperor. Il disco fu pubblicato soltanto nel 2003, a causa di problemi dovuti al missaggio e al mastering. La formazione, infine, si stabilì definitivamente con Azathoth alla voce, Asvargr alla prima chitarra, Santura come seconda chitarra, Draug al basso, Paymon alle tastiere e Seraph alla batteria. Con questa formazione, i Dark Fortress condivisero il palco con vari gruppi importanti della scena metal estrema, come Behemoth, Impaled Nazarene, Pungent Stench, God Dethroned.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

Split[modifica | modifica sorgente]

Demo[modifica | modifica sorgente]

  • 1996 - Rebirth of the Dark Age

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dark Fortress - Rebirth of the Dark Age, Metalkingdom.net. URL consultato il 03-11-2010.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal